Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lo choc per l'omicidio-suicidio di Montebelluna e il giallo di Pieve di Soligo

IL COMANDANTE GIANFRANCO LUSITO SI CONGEDA DALLA MARCA

Da lunedì l'incarico al colonnello Ruggiero Capodivento


TREVISO - Passaggio di consegne al comando provinciale dei carabinieri di Treviso: il comandante Gianfranco Lusito, dopo tre anni, lascia la Marca per trasferirsi a Roma dove prenderà servizio come capo ufficio per l'addestramento delle scuole dell'Arma. A succedergli come comandante provinciale sarà, da lunedì prossimo, il colonnello Ruggiero Capodivento. Il colonnello Lusito ha tracciato, in vista del suo addio, un bilancio del suo lavoro nella nostra provincia, senza dubbio positivo. Tra i casi, ancora irrisolti, spicca l'omicidio di Emanuele Simonetto, avvenuto a Pieve di Soligo il 7 febbraio 2012. “E' un'indagine aperta e attuale -ha riferito il comandante- il tempo trascorso non va a insidiare il buon esito della vicenda che di certo arriverà”. Durante questo 2013 l'episodio più eclatante e sconvolgente è stato senza dubbio l'omicidio-suicidio di Montebelluna con la morte della giovane Denise Morello. “E' una ferita aperta, ci ha colpito -commenta Lusito- si è presa maggior coscienza del fenomeno: l'auspicio è che le donne segnalino per tempo e non sottovalutino nulla. Dobbiamo fare in modo che non accada più”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica