Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Molti problemi di formazione per i biancocelesti: la panchina č ai minimi termini

TREVISO CONTATO: DEBUTTA OGGI A LOREGGIA CON SOLO 14 GIOCATORI

Mister Piovanelli: "Ma almeno si gioca", diretta su VenetoUno alle 16


TREVISO - Inizia domani alle 16 l'avventura dell'ACD Treviso nel campionato di Promozione: il debutto è a Loreggia, nel padovano. Un Treviso ancora con molti problemi, anche di formazione: l'allenatore Simone Piovanelli potrà schierare solo 14 giocatori, ma in ogni caso fra i tifosi c'è una certa attesa. "Non vedo l’ora che l’arbitro  fischi l’inizio-dice il mister-una volta partiti vedremo di sistemare tutti i nostri problemi. Siamo in grave ritardo, lo sappiamo, sono però curioso di vedere come risponderanno i ragazzi. Chiaro, non mi aspetto un Treviso al top, sarebbe preoccupante, le lacune ci sono: pensavamo di presentarci un po’ più numerosi, ma vuoi per tagli all’ultimo momento, vuoi per problemi di visite mediche o tesseramento siamo in 14, anche perché abbiamo preferito non far restare giocatori che non facevano al caso nostro. La prossima settimana arriverà qualcun altro. Tuttavia non andiamo a Loreggia remissivi, anzi vogliamo vendere cara la pelle. Spero non ci siano infortuni, oltre al portiere potrò fare solo due cambi."

Ci sarà la cronaca diretta su Radio Veneto Uno.

TREVISO (4-3-3) Bortolin; Pilotto, Ton, Balzan, Fonti; Di Prisco, Livotto, Da Tos; Del Papa, Pillon, Vio. All. Piovanelli