Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO: All'alba nuova occupazione del Collettivo: una trentina gli attivisti

LO ZTL WAKE UP ABBATTE IL MURO DELL'EX TELECOM DI VIA DANDOLO

Vogliono organizzare il "GRAM Festival" dall'11 al 15 settembre


TREVISO – (gp) Ancora un blitz dei ragazzi del Collettivo Ztl nella sede dell'ex Telecom. All'alba circa una trentina di attivisti hanno abbattuto il muro che sbarrava il cancello d'entrata dello stabile di via Dandolo dando vita a una nuova occupazione che, secondo i ragazzi del collettivo, è il primo passo per aprire definitivamente una trattativa con il Comune di Treviso per l'assegnazione di uno spazio da autogestire e riqualificare. Oltre ai giovani di Ztl sul posto erano presenti gli uomini della Digos di Treviso, i carabinieri e la polizia locale, oltre al vicesindaco Roberto Grigoletto che ha parlato con i portavoce del movimento in merito alla nuova occupazione dell'ex Telecom. Il Collettivo Ztl, che all'interno dello stabile ha intenzione di organizzare il GRAM festival da mercoledì 11 settembre a domenica 15 (sempre che la questura non disponga ed esegua prima lo sgombero), sottolinea come l'ex Telecom sia il simbolo del degrado e dell'abbandono di numerosi edifici vuoti in città.

 

Ai nostri microfoni i commenti di due ragazzi del Collettivo Ztl, Nicola Vendraminetto e Carlo Geromel.


Galleria fotograficaGalleria fotografica