Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, preoccupano il sexting ed i giochi "spinti" in videochat

ULSS7: È ALLARME DIPENDENZE DA FACEBOOK E VIDEOGAMES ONLINE

Francesco Pignatelli: "Costante aumento delle richieste d'aiuto"


CONEGLIANO - Illustrare a genitori ed educatori le profonde modifiche che hanno interessato il “pianeta internet” negli ultimi anni e accompagnare adulti e ragazzi a orientarsi nel web, minimizzando i fattori di rischio e incoraggiando i giovani al buon uso delle potenzialità che la rete offre. Questo l’obiettivo del progetto “La Città invisibile. Navigazione sicura su internet”, che rappresenta uno dei ventinove progetti di educazione e promozione della salute proposti dall’Ulss 7 alle scuole per l’Anno Scolastico 2013-2014. “Nell’arco di questo ultimi dieci anni - spiega Francesco Pignatelli, psicologo del Servizio per l’Età Evolutiva dell’Ulss 7 - internet si è trasformato da pianeta in galassia, con conseguente radicale modifica dei dubbi e degli interrogativi dei genitori. Problematiche come la pornografia sul web sono una preoccupazione ormai quasi secondaria, mentre dilagano nuovi fenomeni quali il cyberbullismo, la dipendenza e altri fenomeni purtroppo sempre più diffusi come il sexting (scambio di messaggi, foto e video a sfondo sessuale) o i giochi spinti nelle videochat. Oggi sono in costante aumento le richieste di aiuto per altre problematiche, tra cui la dipendenza, soprattutto da videogiochi online e da social network, e per il nuovo fenomeno delle false identità: ragazzi che nei social network si presentano con identità inventate, allo scopo di interagire con gli altri sentendosi diversi da quello che sono, più simili a quello che vorrebbero essere”.