Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEOSERVIZIO: Intervista al neo presidente del tribunale Aurelio Gatto

"SIAMO PARTITI COL PIEDE GIUSTO, I TRASLOCHI SONO STATI ULTIMATI"

Da venerdì scatta la riforma delle geografia dei palazzi di giustizia


TREVISO – (gp) “Siamo partiti con il piede giusto: i giudici e i fascicoli sono in sede, i traslochi sono stati ultimati e le udienze, alla riapertura dopo la pausa estiva, si terranno regolarmente”. Parola del neo presidente del tribunale di Treviso Aurelio Gatto che ha assicurato come la chiusura delle sedi distaccate di Castelfranco Veneto, Montebelluna e Conegliano, e il relativo accorpamento a quella di Treviso, non dovrebbe avere ripercussioni sul servizio offerto ai cittadini. La riforma che ha ridisegnato la geografia dei palazzi di giustizia in Italia, oltre a portare a Treviso tutto il lavoro degli altri tribunali della Marca, ha spinto il neo presidente del tribunale a istituire una terza sezione civile (che si occuperà per lo più di questioni legate alle materie inerenti gli immobili) alla quale sono stati provvisoriamente assegnati tutti i giudici provenienti dalle sedi distaccate che hanno chiuso i battenti. I problemi del tribunale però sono ben distanti dall'essere risolti: il rapporto tra i magistrati in organico e il numero di cittadini rimane uno dei peggiori in Italia, e comunque il più basso del Veneto, segno che le risorse in termini di personale sono del tutto inadeguate rispetto alle esigenze reali. Scoperture che il presidente Gatto ha definito “croniche ed endemiche, non di certo occasionali”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica