Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEOSERVIZIO: Intervista al neo presidente del tribunale Aurelio Gatto

"SIAMO PARTITI COL PIEDE GIUSTO, I TRASLOCHI SONO STATI ULTIMATI"

Da venerdì scatta la riforma delle geografia dei palazzi di giustizia


TREVISO – (gp) “Siamo partiti con il piede giusto: i giudici e i fascicoli sono in sede, i traslochi sono stati ultimati e le udienze, alla riapertura dopo la pausa estiva, si terranno regolarmente”. Parola del neo presidente del tribunale di Treviso Aurelio Gatto che ha assicurato come la chiusura delle sedi distaccate di Castelfranco Veneto, Montebelluna e Conegliano, e il relativo accorpamento a quella di Treviso, non dovrebbe avere ripercussioni sul servizio offerto ai cittadini. La riforma che ha ridisegnato la geografia dei palazzi di giustizia in Italia, oltre a portare a Treviso tutto il lavoro degli altri tribunali della Marca, ha spinto il neo presidente del tribunale a istituire una terza sezione civile (che si occuperà per lo più di questioni legate alle materie inerenti gli immobili) alla quale sono stati provvisoriamente assegnati tutti i giudici provenienti dalle sedi distaccate che hanno chiuso i battenti. I problemi del tribunale però sono ben distanti dall'essere risolti: il rapporto tra i magistrati in organico e il numero di cittadini rimane uno dei peggiori in Italia, e comunque il più basso del Veneto, segno che le risorse in termini di personale sono del tutto inadeguate rispetto alle esigenze reali. Scoperture che il presidente Gatto ha definito “croniche ed endemiche, non di certo occasionali”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica