Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Fino a domenica 15 settembre gli stage a villa Emo e i concerti in Veneto

LE ROTTE MUSICALI "TRA DRESDA E VENEZIA" APPRODANO AL CASTELLO DI THIENE

Al via il primo concerto del progetto "Junges Musik Podium"


TREVISO - L'abitare in villa, gli ozi d'arte e i capricci delle primedonne. Con il tema “Benvenuta Regina! Faustina Bordoni Hasse a Dresda” è iniziato domenica scorsa - e durerà fino a sabato 14 settembre - il progetto “Junges Musik Podium Veneto-Dresda”, uno stage di 10 giorni nel fascino di villa Emo di Vedelago, signorile dimora palladiana, con concerti nel Veneto, a Dresda e Berlino. E' per stasera, mercoledì 11 settembre al castello di Thiene, la prima delle esibizioni in programma a cui seguirà domani, giovedì 12 l'appuntamento a Villa dei Vescovi a Luvigliano (Padova).

Junges Musikpodium Dresda Venezia è un progetto europeo dedicato alle rotte musicali tra Dresda e Venezia, nato nel 1999 per impulso di Ulrike Gondolatsch con l'obiettivo di ristabilire gli storici rapporti che la corte di Dresda intratteneva, durante i secoli XVII e XVIII, con la cultura musicale veneziana. Grazie a questo progetto i migliori allievi del liceo musicale del Land, diretto da Sir Colin Davis, partecipano ogni anno, insieme a coetanei di Francia, Lituania, Veneto ed altri paesi dell’ Europa orientale, ad un workshop di perfezionamento sulla musica barocca italiana curato dal

liutista veneziano Ivano Zanenghi e dal violinista e direttore Stefano Montanari.

Il programma di questa edizione è incentrato intorno alla figura di Faustina Bordoni Hasse, la virtuosa veneziana musa ispiratrice di Haendel e moglie del celebre compositore Hasse, con cui animò i maggiori teatri dell'epoca. Le musiche scritte per Faustina e l'omaggio a Vivaldi con le Quattro Stagioni, secondo la prassi di Dresda, sono al centro dell'intensa sette giorni di studi che vedrà la villa diventare la residenza dell'orchestra.

Ma Junges Musik podium 2013 metterà in luce anche il talento di due giovani trevigiani: il ventitreenne violoncellista trevigiano Massimo Raccanelli Zaborra, studente di direzione d’orchestra a Monaco e il violinista ventunenne Alessandro Cappelletto, il più giovane Konzertmeister dei secondi violini dell’ Orchestra del Gran Teatro La Fenice.

I concerti continuano venerdì 13 settembre presso il teatro Olimpico di Vicenza per tornare a Villa Emo sabato 14, per la serata di gala, e concludere domenica 15 settembre in Duomo a Marostica. JungesMusikpodium trasloca poi il 28 novembre a Dresda alla Gemaldegalerie Alte Meister e il giorno successivo alla cattedrale cattolica. Jungesmusikpodium 2013 si concluderà a Berlino, al Museo degli strumenti musicali, con il concerto del 30 novembre.