Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'anteprima del festival in collaborazione con Ascom, Rivivere e Atpco

IL TREVISO COMIC BOOK SI METTE IN VETRINA

Da giovedi 35 artisti dipingeranno 200 negozi del centro


TREVISO - Treviso tornerà a essere una “città dipinta”. E lo sarà grazie al lavoro dei fumettisti e degli illustratori del Treviso Comic Book Festival. Da giovedi, infatti, gli autori daranno vita alla terza edizione del progetto “100 vetrine” che vuole dipingere i negozi del centro storico e preparare così la città al festival internazionale del fumetto, in calendario dal 21 al 29 settembre. Il progetto 100vetrine è realizzato dal Treviso Comic Book Festival con il supporto dell'Ascom-Confcommercio di Treviso, oltre alle associazioni Rivivere Treviso e Atpco. Partner tecnico è invece la Lobster, nota marca di abbigliamento street trevigiana, che ha messo a disposizione i pennarelli e il materiale per dipingere le vetrine. L'obiettivo di quest'anno è quello di raddoppiare il successo della scorsa edizione, raggiungendo quota 200 vetrine dipinte. 

“Quest'anno saranno 35 gli artisti coinvolti nella missione di far tornare Treviso una città dipinta – spiegano gli organizzatori del Treviso Comic Book Festival – l'iniziativa ha avuto grande successo l'anno scorso, la città ha potuto vivere e respirare il festival grazie alla disponibilità dei negozianti di offrire le proprie vetrine all'arte del fumetto e dell'illustrazione. Inoltre, ha avuto grande eco a livello nazionale e internazionale tanto da poter diventare veicolo di attrazione turistica. Perchè nei giorni del TCBF, ormai è noto, si può passeggiare per una città dipinta. Ringraziamo l’Ascom e tutti gli attori coinvolti nell’iniziativa”. 

“Anche quest’anno-spiega Stefano Mazzoli, presidente Ascom-Confcommercio del centro storico di Treviso - abbiamo voluto sostenere con convinzione questa manifestazione che, per il terzo anno consecutivo, rivitalizza e caratterizza con qualità e fantasia la città, mettendo in evidenza come tra arte e commercio possano nascere sinergie inedite e positive. Da anni, i commercianti trevigiani aprono le loro vetrine non solo all’illustrazione ed al fumetto, ma anche alla moda ed al design, dimostrando la concreta volontà di apertura a tutti i nuovi stimoli”.

 Tutte le vetrine saranno documentate in tempo reale sul profilo Instagram del TCBF: @trevisocomicbookfestival . Per il programma completo del Treviso Comic Book Festival basta consultare: www.trevisocomicbookfestival.it.





Galleria fotograficaGalleria fotografica