Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, per il giovane decurtati 10 punti dalla patente e multa salatissima

NEOPATENTATO CONTROMANO, SALTA LO STOP E SPERONA UN'AUTO

Protagonista della scorribanda un neopatentato 18enne


TREVISO - Ha imboccato contromano Borgo Cavalli, percorrendo la corsia riservata a bus, taxi e mezzi di soccorso. Poi, una volta arrivato all'imbocco con la circonvallazione interna del put, non si è fermato allo stop ed ha speronato l'auto che stava sopraggiungendo. Risultato: due auto distrutte, una multa salata ed una decina di punti in meno sulla patente. Protagonista di questo rocamobolesco incidente, avvenuto mercoledì sera verso le 23, è stato un neopatentato 18enne residente a Maserada ma di origini meridionali: il giovane ha distrutto la Ford Focus su cui viaggiava con altri due amici e si è visto decurtare in un colpo solo ben 10 punti dalla patente (la multa ammonterà ad alcune centinaia di euro). L'auto centrata dal 18enne, una Peugeot 207, dovrà probabilmente essere rottamata come la Ford, finita prima contro l'altra auto e poi sugli spartitraffico. Al volante un 52enne trevigiano, residente in centro storico: l'uomo non ha potuto davvero far nulla per evitare l'impatto con l'altro veicolo. I due conducenti se la sono cavata con poche contusioni guaribili con pochi giorni di prognosi. L'alcooltest per entrambi è risultato negativo. Sul posto per i rilievi di legge sono intervenuti gli uomini dell'ufficio infortunistica della polizia locale.