Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La candidata sindaco di "Mogliano 20 24" lancia un appello alle forze politiche

CAROLA ARENA: "INSIEME PER COSTRUIRE IL FUTURO DELLA CITTÀ"

Al via la campagna elettorale: aperitivo con i giovani amministratori


MOGLIANO VENETO - Carola Arena, candidato Sindaco del Movimento Civico “Mogliano 20 24” e del Partito Democratico, lancia un appello alle forze politiche della Città per costruire, insieme, la vera alternativa al malgoverno di Giovanni Azzolini. “In questi anni Mogliano – spiega Carola Arena a margine dell’iniziativa di venerdì sera dedicata ai giovani amministratori del territorio – si è riscoperta più sola, spaventata e più povera. La crisi ha colpito le nostre famiglie e le nostre imprese e nessuno ci ha difesi. Al Sindaco Azzolini, infatti, interessano solo gli annunci ad effetto, le crociate ideologiche che lo fanno andare in televisione e il bluff, con tanto di manifesti con i “pacchi”, sulle sue presunte virtù amministrative. La nostra Città merita di più – continua il candidato Sindaco – e per farcela siamo tutti chiamati ad un profondo atto di responsabilità. Io ho scelto di accettare l’invito di molti cittadini, del PD e del Movimento Civico “Mogliano 20 24” a candidarmi sindaco, ma al tempo stesso sono convinta che per garantire la giusta forza per cambiare la nostra Città serva una coalizione di persone, esperienze, energie, idee e forze politiche ampio. Nei prossimi giorni – conclude Carola Arena – chiederò un incontro a tutte le forze politiche e ai movimenti che sono realmente intenzionati a costruire un’alternativa di governo alla propaganda di Azzolini. La costruzione del progetto per il futuro di Mogliano, infatti, deve partire il prima possibile: mi auguro che potremmo trovare una sintesi, ma se saranno necessarie noi non ci sottrarremo alle Primarie che, però, dovranno essere organizzate entro la metà di ottobre in modo da poter, poi, lanciare definitivamente la sfida ad Azzolini che è il vero avversario del cambiamento e dello sviluppo della nostra Città.”