Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Trevigiani in luce ai Tricolori di specialitą "raffa" a Brescia

TRIONFO DELL'OLIMPIA TREVISO

Federico Piovesan e Fabio Favaro campioni italiani di bocce


BRESCIA - La Bocciofila Olimpia sale sul trono italiano della bocce. Federico Piovesan e Fabio Favaro, portacolori della società di Santa Maria del Rovere, hanno conquistato ai Campionati tricolori senior di Brescia il titolo nella “raffa” a coppie, categoria C. Il duo trevigiano ha dominato la finalissima, rifilando un 12-1 che non ammette replica ai partenopei La Marca – Palma, della Kennedy Napoli. Ma che gli atleti dell'Olimpia fossero in uno stato di grazia si era capito già dai cinque turni del tabellone ad eliminazione diretta disputati il giorno precedente: unico brivido in semifinale, quando sono andati in svantaggio 3-10 contro una formazione marchigiana, per poi vincere in rimonta 12-10. Il risultato conferma le potenzialità in prospettiva della giovane formazione nostrana (rispettivamente 20 e 25 anni): per Piovesan, figlio d'arte (il padre Denis è stato due volte campione italiano) si tratta del secondo alloro tricolore consecutivo, dopo quello dell'anno scorso nell'individuale D, ad Osimo. Favaro, invece, al primo anno nella specialità, dimostra di essersi ambientato alla perfeazione, dopo gli esordi nel "volo".

A completare l'eccellente bottino per le bocce trevigiane e venete anche il secondo posto nell'individuale C di Luciano Sartor, rappresentante della Concordia Moglianese Falcon. Nell'impianto di Mompiano, in totale, si sono assegnati 12 titoli nazionali individuali, coppie e terne, nelle categorie A, B, C e D.

L'Olimpia sulle corsie bresciane ha schierato anche altre due formazioni, purtroppo con minor fortuna: la coppia Ulisse Binda e Mauro Ferrandi nella categoria A e la terna Alberto Bompan, Bruno Desidera e Guerrino Faveretto nella categoria B.




Galleria fotograficaGalleria fotografica