Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEOSERVIZIO Astensione degli avvocati dalle udienze fino a venerdì prossimo

REFERENDUM RADICALI: VIA ALLA RACCOLTA DI FIRME IN TRIBUNALE

Iniziativa promossa dell'Unione delle camere penali italiane


TREVISO - Una raccolta firme per la separazione delle carriere, la responsabilità civile dei magistrati, la limitazione della carcerazione preventiva, l'abolizione dell'ergastolo e il rientro dei magistrati fuori ruolo disclocati nella pubblica amministrazione. A organizzarla, per sostenere i sei referendum abrogativi promossi dai Radicali basati appunto su questi cinque argomenti, è stata la camera penale di Treviso “Guido Sorbara” che ha allestito, all'ingresso del palazzo di giustizia di via Verdi, un banchetto per raccogliere i nominativi necessari per poterli indire. Centinaia le persone che hanno dato il loro assenso: non solo una buona parte delle toghe trevigiane, ma anche i cittadini che passando per il tribunale si sono fermati a porre la propria firma sui moduli dietro quella del primo firmatario, l'avvocato Federico Vianelli, presidente della camera penale di Treviso. La raccolta firme ha coinciso anche con il primo giorno dell'astensione degli avvocati dall'attività giudiziaria e dalle udienze che si protrarrà fino a venerdì 20 settembre. Altra iniziativa promossa dalle camere penali non per protestare contro la soppressione delle sedi distaccate dei tribunali, ma per denunciare “l'immobilismo della politica nei confronti della giustizia”.

 

Nell'audio l'intervento dell'avv. Federico Vianelli ai microfoni di Giuliano Pavan, in diretta durante Buongiorno Veneto Uno


Galleria fotograficaGalleria fotografica