Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sequestrate 16 pasticche, le avrebbe vendute in discoteca a 20 euro l'una

SPACCIO DI ECSTASY, ARRESTATO 21ENNE: "NON TROVO LAVORO"

Fermato sabato sera, stava andando a Jesolo con quattro amici


TREVISO - Sedici pastiglie di ecstasy, pronte per essere spacciate in discoteca a Jesolo. Questo quanto hanno sequestrato le volanti della polizia, sabato notte, ad un 21enne trevigiano, senza precedenti penali e disoccupato. Il giovane è stato arrestato e sarà processato per direttissima. Il controllo è scattato poco dopo le 2.50 di sabato notte. Il 21enne era alla guida di una Yaris e con lui, a bordo del mezzo, erano presenti altri quattro amici, anche loro trevigiani. Il ragazzo ha riferito di non riuscire a trovare un lavoro e così, non volendo più pesare economicamente sulla sua famiglia, ha pensato di smerciare l'ecstasy ad un costo di 20 euro a pasticca. Nel corso dei controlli effettuati dalle volanti della polizia nella giornata di ieri sono state quattro le persone denunciate, tutte per possesso di oggetti atti ad offendere. Segnalato alla Procura un 26enne che nascondeva in auto un nunchaku (due bastoni uniti tra loro da una catena) ed alcune stelle da ninja; stessa sorte anche per un 37enne ed un 24enne, pizzicati in possesso rispettivamente di un manganello e di un coltello. Nei confronti di un kossovaro di 20 anni, oltre alla denuncia, scatterà anche una segnalazione alla squadra mobile che dovrà effettuare ulteriori accertamenti nei suoi confronti: lo straniero è stato fermato per un controllo stradale ed a bordo della sua auto gli agenti hanno sequestrato vari attrezzi da scasso, berretti e guanti.

Galleria fotograficaGalleria fotografica