Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il presidente Pasqualato: "In Italia siamo indietro di 30 anni sulla materia"

AUTISMO, MALE ANCORA OSCURO: A TREVISO UN CICLO DI INCONTRI

L'associazione Ala promuove l'informazione sulla malattia


TREVISO - In Italia, ne è colpito un bambino ogni cento nuovi nati. In Veneto si stima siano coinvolte oltre 4mila famiglie. Eppure l'autismo resta una patologia ancora poco conosciuta, spesso diagnosticata tardivamente. Proprio per aumentare l'informazione dell'opinione pubblica e favorire così una migliore relazione tra la società e le persone con questa disabilità, l'Associazione lotta all'autismo di Treviso promuove in ciclo di incontri sui vari aspetti della malattia. Si comincia il 28 settembre al collegio Pio X, alle 18, con la presentazione dell'associazione stessa e del libro “Il papa muto”, i proventi della cui vendita serviranno per finanziare le attività del gruppo, e poi via via gli appuntamenti, tramite una serie di esperti, toccheranno vari aspetti della materia, dall'invalidità alla tutela giuridica, dalle origini degli studi sulla malattia ad alcuni nuovi sviluppi. Ma verrà dato ampio spazio alle testimonianze di genitori di bambini autistici e verranno proposti anche alcuni consigli per chi potesse venire in contatto con questi ragazzi: ad esempio, in caso di un soccorso, spegnere i lampeggianti e le sirene dell'ambulanza o, nelle sale d'aspetto di medici e dentisti, evitare certe luci al neon: tutti elementi che possono scatenare reazioni in questi malati.

Il calendario completo degli incontri, che proseguiranno fino a febbraio, è disponibile sul sito dell'associazione www.alautismo.it

Ai nostri microfoni, il presidente dell'Associazione Lotta all'Autismo, Nicola Pasqualato.