Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venezia, avviato l'iter che prevede anche un referendum consultivo

OK DELLA REGIONE: ORMELLE E SAN POLO VERSO LA FUSIONE

Approvato il disegno di legge per l'istituzione del Come di Liapiave


VENEZIA - La Giunta veneta ha approvato il disegno di legge per l’istituzione del nuovo Comune di Liapiave, in provincia di Treviso, derivante dalla fusione dei Comuni di Ormelle e San Polo di Piave. “Stiamo dando concretezza a un progetto di unificazione che porterà a una razionalizzazione dei servizi e a un risparmio di risorse che potranno utilmente essere riutilizzate per nuovi investimenti a favore della comunità”. Esprime grande soddisfazione il presidente veneto Luca Zaia per questo ulteriore passo avanti verso la fusione dei due Comuni trevigiani, un’operazione alla quale egli aveva già dato nei mesi scorsi il più ampio sostegno. La denominazione Liapiave deriva dai nomi dei corsi d’acqua, Lia e Piave, che attraversano il territorio dei due Comuni. In base ai dati del censimento del 2011, il nuovo Comune unico avrà una popolazione di circa 10 mila abitanti (4.929 quelli di San Polo, 4.464 quelli di Ormelle). L’iter previsto è il seguente: assunzione del parere sul disegno di legge della Conferenza permanente Regione-Autonomie locali; trasmissione al Consiglio regionale per il giudizio di meritevolezza; indizione e svolgimento del referendum consultivo; approvazione definitiva del Consiglio regionale della legge istitutiva del nuovo Comune.