Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Accolta a maggioranza (29 contro 25) la pregiudiziale del consigliere Pdl Cortellazzo

IL CONSIGLIO REGIONALE BLOCCA IL REFERENDUM PER L'INDIPENDENZA

Palazzo Ferro-Fini ha rinviato in commissione la proposta di legge


VENEZIA - Il Consiglio regionale del Veneto ha votato a maggioranza il rinvio in commissione della proposta di legge regionale tesa a un referendum consultivo per l'indipendenza del Veneto. A favore della proposta di sospensione, avanzata dal consigliere del Pdl Pierluigi Cortellazzo, si sono espressi in 29 consiglieri mentre 25 sono stati i contrari. A favore della proposta di referendum si era espressa, tra gli altri, la Lega che ha esposto un grande manifesto con la scritta «Noi votiamo per l'indipendenza» sulla facciata di Palazzo Ferro-Fini sede del Consiglio regionale. Il progetto di legge pro referendum consultivo era stato presentato da Stefano Valdegamberi e dall'intero gruppo leghista. A porre la pregiudiziale sospensiva è stato il vicecapogruppo del Pdl Piergiorgio Cortelazzo. La discussione del provvedimento è stata seguita in diretta dal presidio degli attivisti di Indipendenza Veneta e di Plebiscito 2013 schierati con gonfaloni e striscioni sull'altra sponda del Canal Grande rispetto al palazzo del consiglio regionale.