Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Mostre, fanfare, sorvoli di aerei: domenica il clou con i lanci in piazzale Burchellati

TREVISO PER TRE GIORNI CAPITALE DEI PARACADUTISTI D'ITALIA

Al via il raduno nazionale per celebrare il 65° della sezione trevigiana


TREVISO - Concerti delle fanfare, sorvoli di aerei d'epoca, mostre di cimeli storici, lanci dimostrativi. E' un programma ricco quello del 26esimo raduno dell'Associazione nazionale paracadutisti d'Italia, al via oggi a Treviso. L'adunata nazionale dei parà torna per la seconda volta nel capoluogo della Marca, a quasi vent'anni dalla precedente edizione del 1984, per celebrare il 65esimo anniversario della sezione di Treviso. Non solo commemorazioni ai caduti e momenti ufficiali nella tre giorni: la manifestazione vuole rinsaldare il legame tra i paracadutisti e la città. Ed ecco allora concerti di formazioni musicali militari, spettacoli di velivoli storici, tra cui il modello usato dal celeberrimo "Barone rosso" e un'esposizione a Palazzo dei Trecento che, attraverso uniformi e altri reperti, ripercorre la storia di questa specialità, la più recente delle forze armate italiane, dalla prima guerra mondiale, alle pagine eroiche della battaglia di El Alamein, fino alle attuali missioni di pace in varie regioni del mondo. Domenica, il clou dell'evento con la sfilata dei radunisti per le vie cittadine, con in testa la fanfara della Brigata Folgore, e lo spettacolare atterraggio di precisione di dieci paracadutisti in piazzale Burchiellati. Attesi oltre tremila partecipanti da tutta Italia, congedati della Folgore, ma anche dei reparti di paracadutisti di altre unità, dagli Alpini agli incursori del Col Moschin al Tuscania Carabinieri.

Ai nostri microfoni, presentano il raduno Lino Tinazzi, presidente della sezione di Treviso dell'Associazione nazionale paracadutisti d'Italia, e Aldo Bottos, responsabile del comitato organizzatore.