Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ma nel 2012, nella Marca, venduta una sola vettura di questo tipo

TREVISO PRONTA AD INSTALLARE TRE COLONNINE PER AUTO ELETTRICHE

Punti per la ricarica nelle piazze Duomo, Vittoria e Rinaldi


TREVISO - Tre colonnine per ricaricare le auto elettriche dovrebbero essere installate in tre punti della città: piazza Duomo, piazza Vittorio e piazza Rinaldi. Non ancora definiti i tempi dell'operazione, ma il Comune vuole accelerare in questo ambito. L'iniziativa, infatti, rientra nel piano complessivo messo a punto dall'amministrazione sulla mobilità alternativa, come spiega il sindaco Giovanni Manildo.

Altri punti di ricarica dovrebbero essere attivati nelle "stazioni di servizio” per le vetture elettriche previste in otto comuni della Marca, capoluogo comprese, dal piano di AscoTrade, a sua volta in attesa di finanziamenti europei. Ed anche la società di gestione del park Dal Negro sta pensando a attrezzare uno dei piani del parcheggio con prese per questi veicoli.

A fronte di mezzi con un'efficienza migliorata e prezzi più abbordabili rispetto al recente passato, proprio la mancanza di infrastrutture e servizi dedicati, è una delle principali cause che frenano la diffusione di auto elettriche: nel 2012, in provincia di Treviso è stata immatricolata solo una vettura di questo tipo, 12 in tutto il Veneto, 520 in Italia.

E le associazioni rilanciano l'invito alle istituzioni locali ad insistere sul tema, dando anche il buon esempio con mezzi pubblici ad alimentazione elettrica, come sottolinea Guido Pomini, presidente di Confcommercio Treviso.