Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Benetton vince in rimonta contro la capolista piazzando un 20-0

I LEONI A MONIGO SBRANANO IL MUNSTER CON 15 MINUTI DA FAVOLA

Secondo tempo epico, Berquist infallibile, annullato un -10


TREVISO - Ai Leoni riesce l’impresa e sconfiggono i mostri gallesi. Se nel primo tempo i gallesi mantengono il controllo e riescono a chiudere con un vantaggio di tre punti, nel secondo tempo fanno paura ai trevigiani solo per una decina di minuti per poi rimanere travolti dallo tsunami Treviso. Mattatore della serata il numero 10 Mat Berquist che segna 7 su 7 calci e 19 dei 29 punti della formazione.

 Primi 10 minuti in salita per il Benetton. Al 7’ Keith Earls segna una meta per la formazione ospite e i Leoni sembrano non sapere che pesci pigliare. Al 13’ la svolta, due calci segnati nel corso di una manciata di minuti centrati da Mat Berquist riportano la fiducia nella formazione di casa. Meta tecnica per gli ospiti al 28’ con trasformazione di Ian Keatley riporta i mostri in vantaggio per 12 – 6. Ad un paio di minuti dalla fine del primo tempo Mat Berquist centra il terzo calcio e accorcia le distanze 9-12, risultato con cui si chiude il primo parziale. La ripresa non si apre nel migliore dei modi per Treviso che soffre ancora il pacchetto ospite che riesce a portare in meta Archer da maul avanzante. Il XV della Marca continua a non starci, comunque, e prima impegna da mischia con Manoa Vosawai e con altre ripartenze vicine la difesa del Munster, poi allarga il gioco a Mat Berquist. L'apertura inventa un passaggio largo per Ludovico Nitoglia che deve solo controllare e correre in meta.

Giallo per la trasformazione di Mat Berquist che colpisce il palo interno. I due assistenti non segnalano alcuna decisione e l'arbitro Hodges va per il Tmo. Mauro Dordolo conferma che la palla è entrata per il 16-19.

Il numero 10 biancoverde realizza altri tre punti dalla distanza e porta in parità il match dopo un'ora di gioco.

Inizia ora il miglior momento del Benetton Treviso, che sfrutta una doppia superiorità numerica per i gialli ai due mediani di mischia Williams e Sheridan e realizza dieci punti in cinque minuti con un calcio del precisissimo Mat Berquist e con la doppietta personale di Ludovico Nitoglia che realizza all'angolo dopo un buon passaggio di Alessandro Zanni.

 Un'iniziativa benefica nel corso di questa serata:il pallone della partita di questa sera tra Benetton Treviso e Munster verrà autografato da tutti i giocatori delle due squadre e sarà poi messo all'asta sul portale Etwoo.it.

Non si tratta di un semplice portale di aste online, ma si occupa di quelle realizzate con fine benefico e in maniera assolutamente democratica.

Una parte del ricavato verrà, infatti, destinato ad un'associazione indicata dalla società partner di Etwoo (in questo caso ovviamente Benetton Rugby che donerà l'80 per cento ad Arep onlus) ed il rimanente sarà deciso sul sito direttamente dai tifosi che parteciperanno all'asta.

Il pallone andrà all'asta a partire dalla settimana prossima sul sito www.etwoo.it.

BENETTON-MUNSTER 29-19

MARCATORI: pt 8' Earls meta; 13' e 17' Berquist p.; 28' meta tecnica Munster tr. Keatley; 37' Berquist p.; st 6' Archer meta tr. Keatley; 10' Nitoglia meta tr. Berquist; 18' Berquist p.; 20' Nitoglia meta tr. Berquist; 25' Berquist p.; 

BENETTON TREVISO: McLean; Nitoglia (st 37' Semenzato), Campagnaro, Sgarbi, Loamanu; Berquist (st 33' Di Bernardo), Gori; Vosawai (st 11' Barbieri), Zanni, Favaro (st 33' Bernabò); Fuser (st 19' Budd), Pavanello; De Marchi (st 34' Fernandez-Rouyet), Ceccato, Rizzo. A disp.: Maistri, Di Santo. All. Smith.

MUNSTER: Hurley (st 26' Hanrahan); Earls, Laulala, Downey (st 22' Sheridan), Zebo; Keatley, Williams (st 32' Dineen); Coughlan, Ronan, O'Mahony (st 15' Stander); Holland (st 22' O'Callaghan), D. Ryan; Archer, Sherry (st 22' Varley), Kilcoyne (st 30' Cronin). A disp.: Varley, J. Ryan. All. Penney.

ARBITRO: Hodges della Federazione Gallese.

NOTE: pt 9-12; spettatori: 4528; cartellino giallo a: Ronan (pt 14'), Williams (st 20'), Sheridan (st 24'), Archer (st 32'); RaboDirect Man of the Match: Mat Berquist (Benetton Treviso); calciatori: Benetton Treviso 7/7 (Berquist 7/7), Munster 2/4 (Keatley 2/4); punti in classifica: Benetton Treviso , Munster .

 

Altri risultati: Dragons-Scarlets 23-16, Cardiff-Zebre 25-30, Warriors-Leinster 12.-6.

Oggi: Ospreys-Edinburgh, Connacht-Ulster