Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I cinesi vogliono posticipare le due amichevoli di tre giorni

LA TOURNEE DI TREVISO BASKET IN CINA RISCHIA DI ESSERE ANNULLATA

La De Longhi rischia di subire danni economici e d'immagine


TREVISO - L'attesa tournee della De' Longhi in Cina rischia seriamente di saltare. Il problema è nato dalla necessità manifestata dagli organizzatori cinesi di spostare in avanti di tre giorni le due gare che la squadra di Goran Bjedov avrebbe dovuto disputare il 27 e 29 settembre rispettivamente a Changzhou e Nanchino contro la nazionale olimpica cinese under 23 che gioca nella CBA, il campionato cinese, e che si sta preparando per i Giochi Asiatici 2014, Corea del sud. Giocarle il 30 e il 2 ottobre per Treviso Basket sarebbe assolutamente impossibile, essendo giorni troppo a ridosso dell’inizio di campionato, fissato in domenica 6, tali in sostanza, com’è facilmente immaginabile, da non dare la possibilità ai giocatori di recuperare dal jet lag e dallo stress che comportano i due viaggi intercontinentali da dieci ore ciascuno, senza contare il fuso orario di sei. Si vedrà nei prossimi giorni come finirà la vicenda, certo è che se la tournee fosse annullata il danno economico e di immagine per la De' Longhi TVB sarebbe ingente.