Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I cinesi vogliono posticipare le due amichevoli di tre giorni

LA TOURNEE DI TREVISO BASKET IN CINA RISCHIA DI ESSERE ANNULLATA

La De Longhi rischia di subire danni economici e d'immagine


TREVISO - L'attesa tournee della De' Longhi in Cina rischia seriamente di saltare. Il problema è nato dalla necessità manifestata dagli organizzatori cinesi di spostare in avanti di tre giorni le due gare che la squadra di Goran Bjedov avrebbe dovuto disputare il 27 e 29 settembre rispettivamente a Changzhou e Nanchino contro la nazionale olimpica cinese under 23 che gioca nella CBA, il campionato cinese, e che si sta preparando per i Giochi Asiatici 2014, Corea del sud. Giocarle il 30 e il 2 ottobre per Treviso Basket sarebbe assolutamente impossibile, essendo giorni troppo a ridosso dell’inizio di campionato, fissato in domenica 6, tali in sostanza, com’è facilmente immaginabile, da non dare la possibilità ai giocatori di recuperare dal jet lag e dallo stress che comportano i due viaggi intercontinentali da dieci ore ciascuno, senza contare il fuso orario di sei. Si vedrà nei prossimi giorni come finirà la vicenda, certo è che se la tournee fosse annullata il danno economico e di immagine per la De' Longhi TVB sarebbe ingente.