Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

72-56 il finale con Prandin, Gatto e Cortesi a far bottino

LA DE' LONGHI SUPERA IL DB GROUP AL TORNEO DI SAN VENDEMIANO

Questa sera la finale con i padroni di casa della Rucker


SAN VENDEMIANO - Terza vittoria di fila per la De Longhi, che a San Vendemiano ha battuto il Montebelluna. Partita intensa dall'inizio, con il Db Group che si è dimostrata avversaria coriacea e ha tenuto sulla corda per oltre metà gara i trevigiani. Dopo un testa a testa che ha visto anche Montebelluna sorpassare (31-30 a metà secondo quarto), la maggiore forza trevigiana sotto canestro e la capacità di tenere sempre alta come vuole Bjedov la tensione difensiva, ha permesso poi a TVB di distendersi e prendere in mano il match. Il primo, decisivo allungo firmato De’ Longhi, è stato proprio il +11 all’intervallo di metà incontro, con un Prandin esplosivo e un capitan Ivan Gatto che ha indicato chiaramente la strada ai suoi, dominando i primi 20' di gioco con 14 punti segnati nella prima parte di gara sui suoi 16 totali. .La squadra allenata da Mazzariol ha provato successivamente a costruire la rimonta con Lorenzetto (9 punti nel terzo quarto), ma Treviso ha sempre respinto sul nascere i rientri degli avversari, anche grazie alla verve del giovane Rossetto (10 punti). Nell'ultimo quarto la De' Longhi vola via sull'asse Cazzolato-Raminelli che costruiscono ottime azioni così come Prandin, top scorer con 19 punti e Cortesi che punge da fuori e da sotto (13 punti). Così Treviso ha ottenuto vittoria ed accesso alla finale, sabato alle 21 contro la Rucker. In precedenza, alle 19, finalina di consolazione tra Db Group e Pordenone, quest’ultima sconfitta un po’ a sorpresa 70-62 da San Vendemiano nella prima semifinale del torneo.

DB GROUP MONTEBELLUNA – DE’ LONGHI TREVISO 56-72
MONTEBELLUNA – Boaro 7, Dioum 3, Pozzebon 4, Binotto 5, Fantinato 10, Lorenzetto 18, Sacchet 9, Lucchetta 0, Buratto 0, Crivellotto 0. All.: Mazzariol.
DE LONGHI – Cortesi 13, Gatto 16, Masocco 0, Cazzolato 6, Raminelli 6, Prandin 19, Rossetto 10, Vedovato 0, Busetto 2, Malbasa 0. All.: Bjedov
ARBITRI – Bonotto e Perocco.
NOTE – pq 17-20; sq 33-44; tq 48-57. Tiri liberi: Montebelluna 8/11, Treviso 11/18. Usc. 5 falli: nessuno. Spettatori: 300.