Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Collaborazione con l'Ulss per le verifiche nelle mense e per la formazione

DIGITALE E RAPPORTI CON LE ASSOCIAZIONI: ECCO IL PATTO COMUNE-SCUOLE

L'assessore Cabino incontra i presidi: "Creato uno strumento di lavoro"


TREVISO - Il processo di digitalizzazione di tutti gli edifici scolastici, come condizione necessaria per lo svolgimento dell’attività didattica; l’intervento dell’Ulss 9 nel servizio di verifica ispettiva delle mense scolastica e nella formazione dei docenti per tutti i temi riguardanti il benessere dei ragazzi; la creazione di un albo delle associazioni alle quali gli istituti possano rivolgersi per lo svolgimento delle attività previste dal piano dell’offerta formativa. Sono alcuni degli obiettivi del “Patto per la scuola”, lo strumento con il quale il Comune di Treviso intende progettare, di concerto con i presidi, il futuro delle scuole di Treviso.

Questa mattina l’assessore Anna Caterina Cabino ha incontrato a Ca’ Sugana i dirigenti dei cinque istituti comprensivi della città per dare avvio all'intesa. Nelle prossime settimane saranno coinvolte pure le associazioni che da tempo si occupano del tema scuola e, poi, il 9 ottobre, l'assessore incontrerà anche il dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale Giorgio Corà.

“Tutti i dirigenti si sono detti disponibili a riflettere sulle esigenze della scuola che sono di molti tipi - sottolinea l'esponente della giunta -. Si va dalla manutenzione, ordinaria e straordinaria degli edifici fino a questioni come l’integrazione e le pari opportunità. In pratica ci siamo dati uno strumento comune sul quale lavorare e ci siamo salutati augurandoci buon lavoro”.

A mancare in questi anni, secondo l’assessore Cabino è stata soprattutto una rete tra le scuole che si sono trovate così a lavorare isolate le une dalle altre. “Il sistema di digitalizzazione e la creazione di un albo delle associazioni serviranno invece a lavorare trovando delle soluzioni comuni e di livello”, chiude Cabino.