Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Giovanni Manildo: "Regolamenti precisi e regolari bandi d'accesso"

SPAZI DI AGGREGAZIONE: NASCE IL COMITATO TECNICO-TEMATICO

Avrà il compito di considerare funzioni e progetti delle associazioni


TREVISO - Il sindaco di Treviso Giovanni Manildo indica la strada per affrontare il tema degli spazi di aggregazione in città e istituisce un comitato tecnico – tematico dedicato. Dieci persone, tra consiglieri comunali e membri della società civile saranno incaricate di avviare un’indagine istruttoria i cui risultati verranno poi consegnati al sindaco e ai membri della giunta comunale per le opportune valutazioni. Il comitato, presieduto dal vice sindaco Roberto Grigoletto, sarà composto di nove persone tra consiglieri comunali ed esponenti del mondo della cultura e del sociale che da tempo si interessano al problema: Simone Battig, presidente della Prima Commissione permanente, i consiglieri Said Chaibi, Stefano Pelloni, e Michela Nieri, i volontari politici Dario Brollo, Chiara Ceccotti, Antonio Calò, Andrea Pozzobon e Paolo Troncon. “Diamo seguito a quanto annunciato in campagna elettorale sul tema degli spazi. Dopo vent’anni di amministrazione leghista comprendiamo l’urgenza di trovare una soluzione al problema dei luoghi di aggregazione – commenta il sindaco di Treviso Giovanni Manildo che assicura – L’amministrazione si muoverà sulla base di precisi regolamenti e regolari bandi di accesso”. Oltre alla funzione istruttoria, il “Comitato sugli spazi pubblici per l’aggregazione sociale” avrà anche quella di considerare le funzioni e i progetti presentati dalle singole associazioni: “Il contributo delle associazioni in questa fase è necessaria, in particolare nella presentazione dei progetti che ci serviranno per capire, da un lato le loro necessità e dall’altro le finalità delle richieste”.
Il comitato avrà anche il compito di individuare gli spazi adeguati e scrivere un regolamento di gestione degli stessi: “Oltre a individuare gli spazi da dare in gestione alle realtà che li utlizzeranno, il comitato dovrà realizzare anche un regolamento per la gestione degli stessi”, chiude il sindaco.