Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vardanega: "Ci hanno colpito le potenzialitą verso il territorio"

GLI INDUSTRIALI TREVIGIANI INTERESSATI AD INVESTIRE NEGLI AEROPORTI

Save in testa agli obiettivi della holding promossa da Unindustria


TREVISO - Nel corso dell’Assemblea 2013 Unindustria Treviso ha annunciato la decisione dei propri organi direttivi volta a promuovere, tra gli imprenditori associati, la costituzione di una holding di investimento e partecipazione. Si tratta di un’iniziativa la cui dichiarata finalità è quella di partecipare a significativi investimenti in infrastrutture o attività di servizio, presenti o da realizzarsi sul territorio, che determinino ricadute positive per le aziende e, più in generale, per l’intero sistema locale.

“Sulla base di queste premesse, il progetto – ha dichiarato il Presidente di Unindustria Treviso, Alessandro Vardanega – ha raccolto un ampio consenso tra gli imprenditori, attraverso una specifica consultazione associativa, e sono stati successivamente esaminati alcuni dossier. Tra questi, è stato valutato, fin da subito, anche quello relativo al sistema aeroportuale di Venezia e Treviso. Una realtà che ci ha colpiti particolarmente – precisa Vardanega – per le potenzialità che esprime nei confronti dell’economia del territorio e delle imprese.

Le recenti evoluzioni riguardanti Save, la società che controlla gli scali richiamati, suggeriscono, quindi, un approfondimento su questo specifico dossier, e una puntuale verifica, volta a misurare sia l’interesse e le disponibilità concretamente espresse dagli imprenditori, sia la coerenza tra le possibili risorse a servizio del Progetto e i fabbisogni connessi a tale eventuale investimento, per il quale ogni decisione sarà tuttavia di esclusiva competenza del consiglio di amministrazione della costituenda società.

"Attraverso iniziative come queste – ha concluso Vardanega – Unindustria Treviso e i suoi imprenditori intendono di dimostrare, ancora una volta, di voler credere e investire nel loro territorio e nelle loro imprese”.