Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

All'origine una ragazza "contesa" tra due esponenti dei due gruppi

OLTRE CENTO IN PIAZZA RINALDI, MAXI RISSA SFIORATA TRA RAGAZZI

Di fronte "Vip Onti" e "Centrini": le forze dell'ordine calmano gli animi


TREVISO - Si è rischiata una mega rissa in pieno centro a Treviso, sabato pomeriggio. Più di cento giovani, appartenenti a due gruppi rivali, si sono ritrovati intorno alle 16, in piazza Rinaldi e nelle vie adiacenti, alle spalle del Municipio. I ragazzi, tutti tra i 14 e i 18 anni, fanno parte di due diverse compagnie: da un parte, i “Vip onti”, come loro stessi si sono ribattezzati, composti anche da diversi giovanissimi di origine straniera, soliti ritrovarsi nei pressi della chiesa di San Martino e già balzati agli onori delle cronache per una serie di intemperanze e tafferugli; dall'altra i “Centrini”, che invece bazzicano nella zona dei Buranelli. La convocazione, ancora una volta, è montata nei giorni scorsi tramite social network: alla base dell'adunanza, la contesa tra un adolescente dei “Vip” e un coetaneo centrino per una ragazzina, attuale fidanzatina del primo ed ex del secondo. I messaggi minacciosi rimbalzati su internet e il numero di presenti hanno fatto temere che potesse scatenarsi una maxi zuffa. Fortunatamente non si è andati oltre qualche parola forte e qualche spintone tra i due “rivali” in amore, poi l'arrivo delle pattuglie di Carabinieri, Polizia e Polizia Locale ha raffreddato le velleità dei più esagitati, finchè i due gruppi non si sono dispersi.