Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

All'origine una ragazza "contesa" tra due esponenti dei due gruppi

OLTRE CENTO IN PIAZZA RINALDI, MAXI RISSA SFIORATA TRA RAGAZZI

Di fronte "Vip Onti" e "Centrini": le forze dell'ordine calmano gli animi


TREVISO - Si è rischiata una mega rissa in pieno centro a Treviso, sabato pomeriggio. Più di cento giovani, appartenenti a due gruppi rivali, si sono ritrovati intorno alle 16, in piazza Rinaldi e nelle vie adiacenti, alle spalle del Municipio. I ragazzi, tutti tra i 14 e i 18 anni, fanno parte di due diverse compagnie: da un parte, i “Vip onti”, come loro stessi si sono ribattezzati, composti anche da diversi giovanissimi di origine straniera, soliti ritrovarsi nei pressi della chiesa di San Martino e già balzati agli onori delle cronache per una serie di intemperanze e tafferugli; dall'altra i “Centrini”, che invece bazzicano nella zona dei Buranelli. La convocazione, ancora una volta, è montata nei giorni scorsi tramite social network: alla base dell'adunanza, la contesa tra un adolescente dei “Vip” e un coetaneo centrino per una ragazzina, attuale fidanzatina del primo ed ex del secondo. I messaggi minacciosi rimbalzati su internet e il numero di presenti hanno fatto temere che potesse scatenarsi una maxi zuffa. Fortunatamente non si è andati oltre qualche parola forte e qualche spintone tra i due “rivali” in amore, poi l'arrivo delle pattuglie di Carabinieri, Polizia e Polizia Locale ha raffreddato le velleità dei più esagitati, finchè i due gruppi non si sono dispersi.