Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

ASCOLTA AUDIO: Pedinata dal centro storico, portafogli ritrovato a Monigo

TERRORE A SANTA BONA, PARLA LA 71ENNE: "PENSAVO DI MORIRE"

La polizia sarebbe ad un passo dall'identificazione dei banditi


TREVISO - Tre giovani, vestiti con maglie e pantaloni chiari, probabilmente nordafricani, tra cui uno senza un braccio ed un quarto complice, a fare da palo in attesa che i malviventi entrassero in azione. E' questo l'identikit della banda che lunedì pomeriggio ha rapinato nell'androne di un condominio al civico 15 di via Everest la 71enne Vanna Steffenel. La donna, residente a Casier, stava andando a visitare i nipotini. Erano circa le 16. L'anziana, una volta arrivata alla porta dell'ascensore, è stata aggredita dai malviventi. Mentre uno dei banditi le tappava bocca e naso, gli altri le hanno strappato dal collo una collanina di scarso valore e preso il portafogli dalla borsetta con all'interno circa 100 euro. Il portafogli è stato ritrovato oggi poco distante dallo stadio di Monigo. Senza dire nulla i rapinatori si sono poi dileguati a piedi, in direzione delle piscine comunali di Santa Bona. La loro fuga sarebbe stata videoripresa dalle telecamere di videosorveglianza del Comune di Treviso e la polizia, impegnata nelle indagini, è molto fiduciosa sull'individuazione dei responsabili. Vanna Steffenel sarebbe stata, con ogni probabilità, seguita dai suoi aggressori: nel pomeriggio si era recata in visita ad una delle figlie, titolare di un bar in centro storico, e poi aveva raggiunto a piedi piazza Duomo. Qui, alle 15.55, è salita su un autobus della linea 51 per raggiungere Santa Bona, alle 16.12. Il pedinamento sarebbe cominciato proprio a Treviso ed i banditi sarebbero stati forse ingannati dalla collana indossata dall'anziana che pensavano di grande valore.