Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, la ragazza scopre il ladro e nel tentativo di fermarlo resta ferita

SCOPERTO E "PLACCATO" DA UNA GIOVANE COMMESSA, ARRESTATO

Furto al "Dinosauro", arrestato cameriere marocchino 25enne


MONTEBELLUNA - Ha tentato di fermare il ladro che aveva appena sorpreso all'uscita del negozio ed è stata spintonata violentemente a terra, nel tentativo di bloccarne la fuga. Brutta disavventura quella capitata nel pomeriggio di martedì ad una giovane commessa del centro commerciale "Dinosauro" di Montebelluna: la ragazza ha riportato lesioni guaribili con dieci giorni di prognosi. Il malvivente aveva rubato alcune mutande, un tappeto ed alcune maglie: tutta la refurtiva, del valore di circa 60 euro, è stata abbandonata durante l'inutile fuga del ladro verso la zona industriale. I carabinieri, allertati dal centro commerciale, lo hanno fermato poco dopo. A finire in manette per rapina impropria Abdelila Taoufikih un marocchino di 25 anni che lavora come cameriere in un ristorante della zona. Il giovane, senza precedenti penali, si trova attualmente agli arresti domiciliari presso l'abitazione di un amico, a Volpago del Montello.