Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, dal 4 ottobre comincerà la svendita di tappeti, arazzi e tessuti

ARTIGIANATO IN CRISI, CHIUDE "ANTICA ARTE DEL RESTAURO"

Denis Lucato lascia l'attività dopo 20 anni: "Una sconfitta"


TREVISO - A Treviso stiamo assistendo a diverse chiusure di attività artigianali. Purtroppo stanno scomparendo tante vecchie professioni che si tramandano, che sono caratterizzate dalla tecnica, dalla preparazione e dalla alta professionalità della persona. Un peccato perdere queste maestranze così specializzate e di nicchia. “Da più di vent’anni – dichiara Denis Lucato – gestivo con orgoglio e passione questo laboratorio di manutenzione, conservazione, restauro di tappeti antichi e arazzi. Con grande soddisfazione professionale io e la mia collega Lara abbiamo restaurato veri e propri capolavori di proprietà di principi e principesse, tappeti che provenivano dallo Scià di Persia, dal Re d’Egitto, da grandi dinastie di famiglie italiane ed europee. Ma ora siamo costretto a dire basta perché la crisi economica scoraggia i clienti, non abbiamo accesso al credito e le banche ci voltano le spalle, i costi fissi sono sempre più alti e non abbiamo altra scelta se non quella di cessare l’attività. E’ una sconfitta per me che ho sempre avuto una grandissima passione per il mio lavoro, ho viaggiato tanto nei paesi dove i tappeti sono un’arte, mi sono documentato e ho studiato per essere sempre aggiornato sulle nuove tecniche. Purtroppo però non ci sono alternative, a fine anno chiuderemo l’attività e venerdì 4 ottobre cominceremo una svendita straordinaria a prezzi di realizzo di tappeti, arazzi, tessuti raccolti in più di vent’anni. Desidero ringraziare di cuore i miei clienti che mi sono stati vicini in questi anni e che hanno apprezzato il mio lavoro. Sicuramente resterà viva in me la grande passione per quella che io considero una forma d’arte, vorrà dire che nel futuro mi dedicherò al restauro dei tappeti come hobby e non più come lavoro”.


Galleria fotograficaGalleria fotografica