Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, il furto era avvenuto nel pomeriggio nella chiesa di San Bartolomeo

PRELEVA CON IL BANCOMAT RUBATO DURANTE LA MESSA AD UNA 64ENNE

Pizzicato allo sportello del Panorama, arrestato disoccupato 40enne


TREVISO - E' stato sorpreso dai carabinieri mentre, poco dopo l'una di questa notte, stava effettuando un prelievo allo sportello bancomat Unicredit dell'ipermercato Panorama. Il cappuccio ben calzato in testa ed il suo modo di fare un pò sospetto hanno tradito un 40enne trevigiano, disoccupato ma senza precedenti penali: l'uomo stava cercando di prelevare con un bancomat rubato. Il 40enne, arrestato dai militari per ricettazione ed incauto utilizzo di tessera bancomat, ha cercato di giustificarsi dicendo che stava effettuando il prelievo per conto della fidanzata. Quando gli è stato chiesto chi fosse la fantomatica compagna lui non ha saputo neppure dare un nome di fantasia. Perquisendo l'auto del 40enne è stato trovato il portafogli ed un'altra tessera bancomat che erano frutto di un furto avvenuto durante il pomeriggio ai danni di una 64enne. La donna aveva partecipato ad una funzione religiosa, verso le 17, all'interno della chiesa di San Bartolomeo: dopo la Santa Messa ha scoperto di essere stata derubata. Nel portafogli oltre ai documenti ed il bancomat c'erano anche 50 euro, probabilmente già spesi dal ladro.