Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 attesissimo primo match in B di Treviso Basket al Palacicogna

TUTTI PER UNO UNO PER TUTTI: LA DE' LONGHI DEBUTTA CONTRO UDINE

Coach Bjedov: "Siamo pronti ed emozionati", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Il momento tanto atteso è arrivato: la De' Longhi finalmente debutta nel campionato di Dnb, domani alle 18 al Palacicogna di Ponzano. Il primo avversario è Udine. Naturalmente attesa febbrile fra i tifosi, che contano di vedere una stagione da protagonisti. E coach Goran Bjedov nutre una certa fiducia. "Siamo al punto che mi aspettavo, la squadra ha lavorato bene in questo periodo: considerando che siamo tutti nuovi e che c'era un gruppo da creare da zero, vedo una buona condizione generale. Peccato solo che alcuni acciacchi ci abbiano limitato un po' nel lavoro. Gli esordi sono sempre partite particolari, ma questa è una prima volta speciale, in molti sensi, i significati sono tanti e sicuramente sotto l'aspetto emotivo non sarà una gara come le altre. Si, ho gente esperta in squadra che potrà gestire la situazione, ma ad esempio Ivan Gatto, il nostro capitano, ne ha viste di tutti i colori e per la prima volta da senior giocherà per la squadra della sua città in casa, quindi un po' di emozione di sarà. In ciò ci aiuterà il lavoro fatto insieme e gli automatismi che abbiamo assimilato in questa fase di preparazione."

In dubbio Daniele Parente. Cronaca diretta su Radio Veneto Uno.