Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Mogliano, il valore della merce è di oltre 10mila euro, decisivo un controllo

ARCHI E ATTREZZI DA SCASSO LA POLIZIA SCOPRE UN ARSENALE

Refurtiva ritrovata in via Ragazzi del '99, denunciati due stranieri


TREVISO - Tre archi sportivi, probabilmente frutto di un furto a qualche arciere professionista, attrezzi da scasso, alcune decine di paia di occhiali da sole o da vista, un I pad, le chiavi di un'auto Volkswagen, una tessera sanitaria intestata ad una donna di Ponzano, un certificato di proprietà di un'auto in bianco, un tirapugni, uno spray al peperoncino e attrezzi da scasso. Tanti attrezzi da scasso: un arsenale degno di un ferramenta con tanto di torce elettriche e piedi di porco. Tutto questo materiale è stato ritrovato e sequestrato dagli agenti della squadra mobile di Treviso all'interno di un'abitazione di via Ragazzi del '99 a Mogliano. I “padroni di casa”, un moldavo di 22 anni ed un russo 29enne, sono stati entrambi denunciati per ricettazione e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Gli stranieri, sospettati di aver messo a segno furti in casa nel trevigiano, hanno nel frattempo “cambiato aria” e rischiano ora l'espulsione dal territorio nazionale. La squadra mobile stava seguendo le mosse dei due stranieri dal 20 settembre scorso quando il giovane moldavo venne fermato dalle volanti della polizia per un normale controllo: nella sua auto furono ritrovati alcuni attrezzi da scasso ed un tirapugni. La maggior parte della refurtiva cerca ora un padrone: la merce di maggior valore è rappresentata dagli archi, il cui furto non è però stato denunciato.

Galleria fotograficaGalleria fotografica