Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel primo mese del nuovo sistema incassato metà dell'intero anno scorso

MOM, DISPLAY CON I TEMPI D'ATTESA ALLE FERMATE E BIGLIETTI VIA SMARTPHONE

La nuova società unica di trasporto punta sulla tecnologia


TREVISO - Punta sulla tecnologia, Mobilità di Marca, la nuova società del trasporto pubblico locale. Dopo l'introduzione di biglietti e abbonamenti in formato tessera elettronica, ricaricabile, unica per tragitti extraurbani ed urbani, nei prossimi mesi verrà attivata la possibilità di pagare il ticket di viaggio semplicemente avvicinando il proprio smartphone agli apparecchi di convalida sui bus. Già operativo l'acquisto via sms, con il costo scalato direttamente dal credito telefonico: in un mese 2.614 utenti hanno usufruito del servizio, presente solo a Genova, Firenze e Bari. Altra novità introdotta: il rinnovo degli abbonamenti tramite bancomat (per ora negli sportelli Banca Intesa, ma sono in atto trattative con altri istituti). Anche in questo caso, a breve, sarà possibile convalidare il nuovo abbonamento dal telefonino, senza dover esibire la ricevuta del versamento. E sempre per i cellulari di nuova generazione è allo studio una "app" (per ora solo per il sistema Android, dunque non per iPhone) che permetterà di conoscere il numero di corse residue su un determinato biglietto. Il conteggio sarà possibile anche su internet, inserendo il codice del biglietto stesso. Nelle prossime settimane, come alla stazioni del metrò, alle fermate di bus e corriere appositi display indicheranno i minuti mancanti al prossimo passaggio. Mom sta procedendo anche alla riorganizzazione delle linee, per eliminare sovrapposizione e, di contro, coprire meglio zone sguarnite: in particolare dopo la tratta Conegliano - Vittorio Veneto e la zona di Breda, si interverrà a Casale - Casier, Zero Branco, Istrana e sulla linea per Tombolo.

Nel primo mese dall'avvio del biglietto unico, il 20 agosto, la società ha incassato 7 milioni e 784 mila euro, circa la metà dei 16 milioni complessivi fatturati dalla quattre aziende precedenti. La fusione ha comportato anche la redazione di un nuovo contratto integrativo aziendale per tutti i 610 dipendenti: sottoposto a referendum interno venerdì scorso, l'accordo è stato approvato dal 67% dei votanti.