Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Muraro: "Potrebbero entrare anche nell'azionariato della societa'"

SIGLATO L'ACCORDO: ANCHE I BUS PRIVATI SALGONO IN MOM

Biglietto unico pure nelle corriere Barzi, Cavezan, Gobbo, De Zen


TREVISO - Anche le società private di trasporto persone del Trevigiano entrano nel nuovo sistema Mom. Le quattro imprese, Caverzan, Barzi – Comin, Gobbo, De Zen, hanno siglato un accordo con Mobilità di Marca, la nuova azienda unica del trasporto locale: utilizzeranno in medesimo biglietto unico elettronico, con le relative tariffe, ed orari e tragitti delle corse saranno concordati. I privati, attualmente, hanno contratti di affidamento per poco meno di 731mila chilometri annui, pari al 4,22% dell'intero servizio di linea in provincia.

L'intesa prevede anche che, quando verrà avviato il bando per i nuovi affidamenti (l'attuale scade il 31 dicembre) Mom e le aziende private creino un consorzio per concorrere insieme, come spiega il presidente di Mom, Giulio Sartor.

Per il presidente della Provincia, Leonardo Muraro, però, il ruolo dei privati potrebbe diventare ancora più rilevante. Il numero uno dell'amministrazione del Sant'Artemio, infatti, non esclude la possibilità che i privati possano entrare, con quote rilevanti, direttamente nella società Mobilità di Marca, oggi controllata dalla Provincia stessa e da alcuni Comuni.

L'accordo siglato a Treviso è stato portato ad esempio di collaborazione su scala italiana, anche da Marcello Panettoni, presidente nazionale dell'AssTra, l'associazione delle aziende di trasporto pubblico. Ma Panettoni ha sottolineato che il riparto nazionale ha distribuito anche al Veneto risorse in leggero aumento per questo comparto, ma che la Regione ha concentrato soprattutto sul trasporto ferroviario.