Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, scontro alle 17.30, l'aggressore fugge e viene fermato dalla polfer

VIA ROMA: TORNA LA VIOLENZA, ACCOLTELLATO PER UN DEBITO

Rissa tra due dominicani, 49enne colpito da due fendenti al torace


TREVISO - Grave episodio di violenza nel pomeriggio di martedì, poco dopo le 17.30, nel cuore del centro storico di Treviso, in via Roma, a poche decine di metri da Ponte San Martino. Un cittadino dominicano di 49 anni, residente a Treviso ed operaio presso l'aeroporto di Tessera, è stato accoltellato con un paio di fendenti al torace da un connazionale di 32 anni, residente a Padova, ed ora si trova ricoverato presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso: fortunatamente non è in pericolo di vita malgrado le gravi lesioni riportate alla milza. La violenta lite, sfociata nelle coltellate, era scoppiata all'angolo tra via Roma e Riviera Santa Margherita. Il 49enne, nonostante le ferite, ha avuto la forza di inseguire di corsa il suo aggressore fino alla stazione ferroviaria di Treviso: qui entrambi sono stati fermato dagli agenti della polizia ferroviaria. Il 32enne è stato denunciato per lesioni gravi: ha spiegato agli agenti che la lite era nata per un debito non pagato dal 49enne, a cui aveva dato un pc portatile, del valore di circa 300 euro, con l'incarico di venderlo.