Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il patron del gruppo torchiato dal pm Massimo De Bortoli sull'ammanco milionario

SCANDALO NORTH EAST SERVICES: COMPIANO INTERROGATO PER 4 ORE

Nessuna dichiarazione da parte del suo legale, l'avvocato Pietro Barolo


TREVISO - (gp) Luigi Compiano ha parlato per quattro lunghe ore con il pm Massimo De Bortoli. Il patron del gruppo che controlla la North East Services dalle 15 fino alle 19 inoltrate è stato ascoltato al terzo piano del palazzo di giustizia di via Verdi, prima di scendere nel garage interrato, dove lo attendeva un autista, e uscire dal tribunale sfuggendo ai flash dei fotografi, alle telecamere e ai giornalisti. Compiano ha fornito la propria versione dei fatti in merito al buco milionario della Nes, dichiarazioni che non escluderebbero nuove indagini e forse nuovi nomi da iscrivere nel registro degli indagati. Nessun commento nemmeno dal suo legale, l'avvocato Pietro Barolo, che assieme al suo assistito si è allontanato a bordo di un monovolume nero. 


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
09/10/2013 - Scandalo North East Services:
Schiavon svela il meccanismo

10/10/2013 - "Nelle piccole ditte decine di
controlli, nessuno alla Nes"

09/10/2013 - Scandalo Nes: tutti i beni sotto
sequestro non coprono il buco

07/10/2013 - North East, sigilli al tesoro di
Compiano: 400 auto e 70 barche