Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I vertici: "Anche a noi offerta dalla Nes, ma non ci siamo fidati"

BANCA POPOLARE - VOLKSBANK APRE UNA NUOVA FILIALE A TREVISO

Inaugurata in piazza San Vito, in pieno centro storico, la filiale numero 134


TREVISO - Con l'apertura della nuova filiale in piazza San Vito, Banca Popolare - Volksbank, istituto di radici altoatesine, dà continuità alla sua espansione nel NordEst. Quella in pieno centro, nei locali che già avevano ospitato Banco di Santander, è la tredicesima filiale dell'istituto bolzanino nella Marca (in cui è presente dal 2006) e la 134esima in assoluto. Nonostante la crisi, hanno spiegato i vertici della banca, la provincia di Treviso rappresenta un’area economica vivace: “Sono soprattutto le positive esperienze condotte finora nella Marca Trevigiana, accanto all’ importante tessuto imprenditoriale locale, a convincerci a procedere con l’espansione. Ci siamo posti pertanto in controtendenza rispetto a molti grandi gruppi bancari, che al momento non fanno che dismettere le loro filiali”, precisa Otmar Michaeler, presidente di Volksbank. “Come banca regionale riponiamo molto valore nelle relazioni personali con la nostra clientela”, prosegue Michaeler. Il direttore generale Johannes Schneebacher ha anche spiegato come alcuni mesi fa, nel rinnovare i contratti per il trasporto e la custodia del denaro, anche alla banca altoatesina fosse arrivata un'offerta della North East Services, oggi al centro di uno scandalo per un ammanco milionario: "Era la proposta più conveniente dal punto di vista economico - ha rivelato il manager -, ma una sensazione di pancia ci diceva di non fidarci e così abbiamo preferito un concorrente".

La filiale di Treviso, inserita nell’area di Treviso e di Pordenone diretta da Giuliano Perini, è guidata da Gilberto Graziotin. Il vicetitolare di filiale Matteo Foffano e la collaboratrice Giulia Manesso, nonché i consulenti private Mauro Tion e Simone Pavan rafforzano la squadra. All’inaugurazione ufficiale sono stati invitati tutti i clienti della zona oltre alla stessa comunità cittadina, con il benvenuto del sindaco Giovanni Manildo e la benedizioni di don Alberto Zannetti. Il tipico rinfresco sudtirolese ha infine offerto l’occasione per conoscere personalmente il management della Banca ed i suoi collaboratori, ma anche di partecipare nei prossimi mesi ad un gioco a premi in collaborazione con il produttore di biciclette Pinarello.  un ”Flash Mob” in piazza San Vito e in piazza dei Signori con la Enjoy Orchestra di Castelfranco e un torneo di Cage Soccer, oltre ad una dimostrazione di Streetbasket con i cestisti della squadra professionistica del Treviso Basket. Particolari festeggiamenti sono stati tributati anche al 35.000° socio della Banca, originario di Treviso: Paolo Vazzoler, presidente di Treviso Basket.