Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tragedia in via Tagliamento: non riusciva più a pagare il mutuo per stalla e abitazione

DRAMMA A SAN VENDEMIANO, IMPRENDITORE 51ENNE SI UCCIDE

L'uomo, titolare di un'azienda agricola, ritrovato morto dal figlio


SAN VENDEMIANO - Dramma stamani a San Vendemiano: un imprenditore di 51 anni, titolare di un'azienda agricola con sede in via Tagliamento, si è tolto la vita, impiccandosi all'interno di una stalla. A scoprire il corpo senza vita dell'uomo è stato il figlio 23enne, poco prima di mezzogiorno. Sul posto sono intervenuti i medici del Suem118 che non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Sull'episodio indagano i carabinieri di Conegliano. Il 51enne non avrebbe lasciato nessun biglietto per spiegare la tragica fine ma da tempo lamentava gravi problemi di tipo economico: in particolare l'imprenditore non riusciva più a pagare, a causa della crisi, le rate del mutuo della sua abitazione e della stalla.
Il cordoglio di Luca Zaia. “Siamo di fronte all’ennesima tragedia, che riporta di attualità il dramma che sta vivendo la nostra comunità sotto i colpi della peggiore crisi economica dal dopoguerra. Un altro imprenditore suicida in quel capannone che significava per lui lavoro, famiglia, vita e dignità”. Con queste parole il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, commenta il suicidio di un imprenditore agricolo di San Vendemiano,  in provincia di Treviso. “Vorrei ricordare che sono quasi 70 gli imprenditori che si sono uccisi in questi ultimi tempi in Veneto – riprende Zaia –, un numero che fa rabbrividire e che ci obbliga a non abbassare la guardia o a liquidare, come talvolta qualcuno fa, la cosa con superficialità.  Ci rifiutiamo di restare semplici spettatori di un disagio profondissimo e non possiamo accettare impotenti questo stillicidio che comincia ad assumere i caratteri di una strage”. “Voglio esprimere – conclude Zaia – il mio profondo cordoglio alla famiglia”.