Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'appuntamento settimanale con la dottoressa Federica Bellò

SOFFRIRE DI AGORAFOBIA, LA PAROLA ALLA PSICOLOGA - 37

Come vincere e gestire la paura degli spazi aperti


TREVISO - La questione affrontata questa settimana dalla dottoressa Federica Bellò, psicologa e psicoterapeuta, è l'agorafobia, ovvero un disagio psicologico che consiste nell'aver paura degli spazi aperti e degli ambienti non famigliari, avendo anche il terrore di non controllare la situazione e cercando una via di fuga verso un luogo sicuro, che nella maggior parte dei casi è la propria abitazione. Si diventa dipendenti dalle mura domestiche.

Le persone che sono loro vicine possono aiutarle ad affrontare situazioni, ma non sarebbe indicato farlo sempre in quanto c'è il rischio di aggravare la situazione.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
05/09/2013 - Curare la fobia scolare, la parola alla psicologa - 36
25/06/2013 - Affrontare il mobbing, la parola alla psicologa - 35
18/06/2013 - Il "Binge eating disorder", La parola alla psicologa - 34
05/06/2013 - Vivere in una famiglia allargata, la parola alla psicologa - 33
28/05/2013 - La sete di vendetta, la parola alla psicologa -32
13/05/2013 - Interruzione della gravidanza, la parola alla psicologa - 31
26/04/2013 - Unioni miste, risorse e difficoltà. La parola alla psicologa - 30
22/04/2013 - Disagio giovanile, la parola alla psicologa - 29
17/04/2013 - Dipendenza sessuale, la parola alla psicologa - 28
09/04/2013 - Ossessioni amorose, la parola alla psicologa - 27
27/03/2013 - Rubare per impulso, la parola alla psicologa - 26
22/03/2013 - Il fenomeno spree killer, la parola alla psicologa - 25
12/03/2013 - Superare l'impotenza, la parola alla psicologa - 24
05/03/2013 - Le conseguenze del cyberbullismo, la parola alla psicologa - 23
07/02/2013 - Depressione post partum, la parola alla psicologa - 22