Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oderzo, rubano alimentari al market, denunciate due donne di 33 e 36 anni

BOTTE AD INFERMIERI E PAZIENTI DELLA CASA DI RIPOSO: 39ENNE CONDANNATO

Valter Ongaro era stato arrestato nel maggio 2009 dai carabinieri


ODERZO - Deve scontare nove mesi e 26 giorni di reclusione per violazione di domicilio e interruzione di pubblico servizio: il 25 maggio 2009, ad Oderzo, aveva malmenato alcuni degenti e gli operatori dell'istituto “Dal Monego” di viale Luzzatti ad Oderzo e venne poi arrestato dai carabinieri. Questa la pena che un 39enne di Mansuè, Valter Ongaro, pluripregiudicato dovrà scontare: l'ordine di carcerazione, eseguito dai carabinieri della stazione di Fontanelle, è stato emesso dalla Corte d’Appello di Venezia. L'uomo attualmente si trova rinchiuso nel carcere di Santa Bona. Nella giornata di giovedì i militari della stazione di Motta di Livenza hanno inoltre denunciato per furto due donne di 33 e 36 anni, rispettivamente di nazionalità italiana e romena che sono state pizzicate a rubare generi alimentari in un supermarket di Oderzo per un totale di 74 euro.