Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/241: MOLINARI NUMERO UNO IN EUROPA

A Dubai conclusa la stagione del circuito continentale


DUBAI - Sul percorso dello Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, si gioca l’ultima gara stagionale, il DP World Tour Championship, che va a concludere la “Race to Dubai”, con un montepremi di otto milioni di dollari. Sono ammessi i primi sessanta della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oderzo, rubano alimentari al market, denunciate due donne di 33 e 36 anni

BOTTE AD INFERMIERI E PAZIENTI DELLA CASA DI RIPOSO: 39ENNE CONDANNATO

Valter Ongaro era stato arrestato nel maggio 2009 dai carabinieri


ODERZO - Deve scontare nove mesi e 26 giorni di reclusione per violazione di domicilio e interruzione di pubblico servizio: il 25 maggio 2009, ad Oderzo, aveva malmenato alcuni degenti e gli operatori dell'istituto “Dal Monego” di viale Luzzatti ad Oderzo e venne poi arrestato dai carabinieri. Questa la pena che un 39enne di Mansuè, Valter Ongaro, pluripregiudicato dovrà scontare: l'ordine di carcerazione, eseguito dai carabinieri della stazione di Fontanelle, è stato emesso dalla Corte d’Appello di Venezia. L'uomo attualmente si trova rinchiuso nel carcere di Santa Bona. Nella giornata di giovedì i militari della stazione di Motta di Livenza hanno inoltre denunciato per furto due donne di 33 e 36 anni, rispettivamente di nazionalità italiana e romena che sono state pizzicate a rubare generi alimentari in un supermarket di Oderzo per un totale di 74 euro.