Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Trasferta amara per i ragazzi di coach Bjedov che pagano un brutto terzo periodo

DE' LONGHI, UN'ALTRA SCONFITTA: COSTA VOLPINO LA SPUNTA 64-57

Sotto di 21 punti dopo mezz'ora, non riesce la rimonta nel finale


COSTA VOLPINO - TVB a Costa Volpino per la seconda trasferta consecutiva dell'avvio di campionato. La squadra di Bjedov, tornata al completo, sul difficile campo bergamasco e capisce subito come anche con la Vivigas sarà durissima: grande equilibrio per tutto il primo quarto, con difese arcigne e percentuali ben al di sotto della sufficienza per entrambe le formazioni. Coach Bjedov parte con Cazzolato, Prandin, Maestrello, Raminelli e capitan Gatto, presto pero' la regia passa a Parente che d'esperienza si fa sentire con una tripla e un viaggio in lunetta importanti per tenere vicino la squadra trevigiana, anche Raminelli parte bene sotto canestro (4 punti, 2/2), mentre di là Becerra (7 punti nel quarto) è il più in palla: comunque pochi break e pochi canestri, 5 a testa per le due squadre nel primo quarto che nonostante una leggera supremazia della De' Longhi sotto canestro (10-7 i rimbalzi) terminano il primo quarto sul 14-13 per la Vivigas Costa Volpino.  

Il corpo a corpo continua nel secondo quarto. I bergamaschi provano ad allungare, ma il carattere dei trevigiani è più forte delle basse percentuali (32% dal campo all'intervallo, 2/9 da tre), capitan Ivan Gatto è il solito leader (8 punti all'intervallo), Simone Cortesi fa la voce grossa a rimbalzo (7 al riposo), mentre invece Prandin (a secco) e Maestrello (2 punti) fanno fatica a trovare la misura in attacco. La gara è durissima, arcigna e a ritmi bassi. Si va al riposo ancora sotto, ma di un soffio (29-27).

Come a Montichiari domenica scorsa pero' il terzo quarto è un tracollo per la squadra trevigiana, che non riesce a difendere con la grinta dei primi due parziali e compromette la partita subendo un break troppo grande: un tremendo 27-8 che sembra la fotocopia della gara del turno scorso. Le triple di Bercella, Planezio e Arcella mandano ko la squadra di Bjedov, che al 25' è a -13 (46-33) e chiude in ginocchio subendo ancora di piu' (solo Raminelli dà segnali di vita con 5 punti, ma ci sono 4 falli per Maestrello e Gatto e solo 2 punti per il bomber Prandin) nella seconda parte (10-2) per arrivare al 30' con un impietoso -21: 56-35 per Costa Volpino.
Ultimo quarto e prevedibile quanto tardiva reazione della squadra di Bjedov che riprende a difendere e si avvicina con la forza della disperazione (Prandin segna 13 dei suoi 15 punti nel finale, ma non basta), ma solo negli ultimi minuti quando Costa Volpino sta già pensando ai due punti conquistati al cospetto di una grande sulla carta del campionato. 64-57 il risultato finale con TVB che ha 15 punti di Prandin, 11 di Gatto e 9 di Raminelli, in una serata dal 32% complessivo dal campo. Per Costa Volpino 3 in doppia cifra (Centanni 12, Becerra 10 e Guerci 15), percentuali non molto migliori, ma un decisivo parziale nel terzo quarto che ha deciso la gara.

 

 

COSTA VOLPINO-DE' LONGHI 64-57

COSTA VOLPINO Centanni 12, Planezio 6, Baroni 2, Meschino 8, Becerra 10, Ibrahimi ne, Belloni, Franzoni 4, Guerci 16, Azzola 6. All. Crotti

DE' LONGHI Maestrello 2, Gatto 11, Cazzolato 6, Raminelli 9, Prandin 15, Parente 7, Cortesi 3, Masocco 2, Rossetto, Vedovato 2. All. Bjedov

ARBITRI: Foti-Cordone

NOTE: t.l. Costa Volpino 16/20, De' Longhi 18/22 Tiro da due: Costa Volpino 20/59, De' Longhi 18/56 Tiro da tre: Costa Volpino 8/25, De' Longhi 3/16.