Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, controlli straordinari dei carabinieri per prevenire i furti nel territorio

RUBANO GENERI ALIMENTARI PER 500 EURO: ARRESTATI DUE ROMENI

L'episodio ieri al Dipiù: denunciata anche una donna loro complice


VILLORBA - Hanno rubato dagli scaffali del supermercato Dipiù di Villorba generi alimentari per un valore di oltre 500 euro ma sono stati scoperti dagli addetti alla sicurezza e consegnati ai carabinieri. Protagonisti dell'episodio tre romeni, due uomini di 42 e 28 anni, pregiudicati, entrambi arrestati ed una donna 25enne, senza precedenti che è stata denunciata. La merce è stata interamente restituita. Nella giornata di martedì, nell'ambito di controlli che sono stati svolti in tutto il territorio della Marca, i carabinieri di Zero Branco hanno denunciato per ricettazione un romeno di 42 anni. Lo straniero, identificato all'interno di un negozio, è stato trovato in possesso di un pc portatile del valore di 1000 euro che era stato rubato lo scorso 19 ottobre nel veneziano. “I servizi continueranno nei prossimi giorni -riferiscono in una nota i carabinieri della Compagnia di Treviso- con particolare attenzione per il territorio del basso trevigiano, con la finalità di massimizzare le risorse sul problema dei reati contro il patrimonio che, con l’avvicinarsi delle prossime festività, è particolarmente sentito dalla comunità”.