Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il vicesindaco Grigoletto: "Terremo conto anche della sosta per l'ospedale"

LO STORICO SPIAZZO DI FIERA TORNERÀ AD ESSERE UN PRATO

Il Comune punta a ridurre i parcheggi per creare un'area verde


TREVISO - Prato della Fiera tornerà ad essere un... prato vero e proprio. L'intenzione dell'amministrazione comunale, confermata da Roberto Grigoletto, vicesindaco, con delega alla mobilità, è quella di ridimensionare il parcheggio, che oggi occupa gran parte dell'area, per creare un parco pubblico, collegato anche con la vicina passeggiata della Restera ed il Sile. Difficilmente i posti auto potranno essere eliminati del tutto, soprattutto tenendo conto delle esigenze di sosta al servizio dell'ospedale, al di là del fiume, e ancor più della costruenda cittadella della salute. Ca' Sugana, tuttavia, punta a ridurre il numero degli stalli e a convertire una parte dello spiazzo in polmone verde a disposizione dei cittadini, come spiega il numero due della giunta, Roberto Grigoletto.