Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Positivi Peric, 17 punti per lui, e Smith, 16 punti più 6 rimbalzi

MIRA SBALLATA DA 3 PUNTI: VENEZIA KO 84-72 CON VARESE

La Reyer lotta, ma paga il pessimo 1 su 9 da oltre l'arco


CASALE MONFERRATO - Niente da fare per la Reyer: sul neutro di Varese (a causa della squalifica del campo di Masnago) arriva la seconda sconfitta stagionale su tre gare, ad opera di Varese 84-72. Partita punto a punto nei primi due quarti, ma alla lunga Venezia paga la pessima percentuale da 3 punti (1-9, 11%, con 1 su 6 di Taylor) e i dieci rimbalzi in meno catturati rispetto ai brianzoli (33 a 43). Hassell (18 punti, con l'82% dal campo, e 13 rimbalzi), Ebi Ere (21 punti, con il 55% da tre) e Polonara (13 punti e 8 assist) scavano piano piano il solco. Nel finale proprio le triple di Ere allargano il divario fino alla doppia cifra, infliggendo una punzione fin troppo pesante ai ragazzi di coach Mazzon. Per l'Umana, da segnalare i 17 punti con il 71% dal campo di Peric e i 16 con 6 rimbalzi di Andre Smith, sottotono gli altri.

 

CIMBERIO VARESE: Scekic 8, Coleman 14, Rush 5, Clark 5, De Nicolao, Testa ne, Balanzoni ne, Mei ne, Hassell 18, Ere 21, Polonara 13. All. Frates

UMANA REYER VENEZIA: Peric 17, Giachetti, Rosselli 4, Linhart 2, Vitali 12, Taylor 12, Smith 16, Akele ne, Magro, Easley 9. All. Mazzon

Parziali: 16-17, 39-38, 63-55, 84-72.

ARBITRI: Roberto Begnis, Gianluca Calbucci, Saverio Lanzarini

 

Prossima gara: domenica 3 novembre, Umana Reyer Venezia - Enel Brindisi.

 

Le altre gare della 3a giornata:

 

Pallacanestro Cantù - Victoria Libertas Pesaro 93-78, Banco Sardegna Sassari - Giorgio Tesi Group Pistoia 100-87, Pasta Reggia Caserta - EA7 Emporio Armani Milano 77-81, Enel Basket Brindisi - Vanoli Cremona 96-74, Sutor Montegranaro - Grissin Bon Reggio Emilia 79-71, Sidigas Avellino - Acea Roma ore 20.30, Montepaschi Siena - Granarolo Bologna 28/10, ore 20.30.

 

La classifica:

 

E7 Armani Milano, Banco Sardegna Sassari, Enel Brindisi, Pasta Reggia Caserta, Cimberio Varese, Pall. Cantù, Granarolo Bologna*, Acea Roma* 4; Montepaschi Siena*, Sidigas Avellino*, Umana Venezia, Sutor Montegranaro, Grissin Bon Reggio Emilia 2; Giorgio Tesi Group Pistoia, Vanoli Cremona 0.

 

* una partita in meno