Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La realtà del Saint Martin di Nyahururu nel film del regista padovano Marco Zuin

IL DOCUMENTARIO: ME, WE, ONLY THROUGH COMMUNITY

La proiezione mercoledì 30 ottobre al Mpx di Padova


PADOVA - (ag) Only through community (solo attraverso la comunità) è il motto del Saint Martin, organizzazione di volontariato che da 15 anni circa opera in Kenya, nel villaggio di Nyahururu, offrendo un sostegno concreto alle persone più vulnerabili delle comunità dei territori coinvolti. E' proprio il motto dell'organizzazione a dare il titolo al documentario che verrà presentato mercoledì 30 ottobre alle 20.45, alla Multisala Mpx di Via Bonporti a Padova (con una parallela prima visione in Kenya, nella sede dell'organizzazione).

Prodotto da Fondazione Fontana onlus, Saint Martin e Videzuma per la regia di Marco Zuin, con il soggetto di Luca Ramigni e le musiche originali della Piccola Bottega Baltazar, "ME, WE Only through commmunity” racconta 11 storie di bambini e bambine di strada, vittime di abusi, violenze e ingiustizie, di persone con disabilità o ex dipendenti da alcol e droghe. Ma anche le storie degli abitanti di Nyahururu che sono diventati volontari, oggi più di mille. Il Saint Martin, infatti, promuove la solidarietà all’interno delle comunità locali coinvolgendo e formando persone capaci di prendersi cura direttamente e gratuitamente di coloro che hanno più bisogno. Ogni anno i beneficiari sono oltre 3500 persone.

Come spiega Marco Zuin ai nostri microfoni, “Il “Me” (Io) rappresenta ciascuno degli 11 protagonisti che sono stati seguiti nella loro quotidianità. Ognuna di queste storie è parte di un We (Noi) che rappresenta la comunità in cui ciascuno può portare il suo contributo. Only through community (solo attraverso la comunità) ci ricorda che "se vuoi andare veloce vai da solo, se vuoi andare lontano vai con gli altri".

La realizzazione di un documentario sul Saint Martin in Kenya nasce dalla volontà di raccontare per immagini un percorso straordinario che sta offrendo un contribuito verso il cambiamento del territorio, delle persone, del sentire. Un passo in avanti nel concepire la disabilità e la malattia non più e non solo come debolezza ma come risorsa preziosa per l’intera comunità.

Ingresso gratuito

Intervista di Alessandra Ghizzo.