Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Susegana, Il governatore Luca Zaia: "Per noi è come se chiudesse la Fiat"

OPERAI ELECTROLUX IN RIVOLTA OCCUPATA LA PONTEBBANA

Vendrame, Cgil: "Suicidio di massa del nostro sistema economico"


SUSEGANA - Oggi prima giornata di mobilitazione per gli operai dell'Electrolux di Susegana dopo la notizia dei 140 esuberi decisi dalla multinazionale svedese. A questi ne vanno aggiunti altri 250 previsti da un precedente piano di ristrutturazione di tre dei quattro stabilimenti nazionali che contano in tutto 1200 operai. Dopo l'assemblea di stamane i lavoratori hanno occupato per alcune ore la Pontebbana, sit in che si è poi ripetuto nel pomeriggio. L'iniziativa rientra in uno sciopero di tre ore, compreso in un pacchetto di 16 ore da oggi a metà novembre. “Se i drammatici numeri si concretizzeranno saremo di fronte oltre ad una nuova emergenza occupazionale e all’ennesima perdita di una importante azienda del territorio, ma anche a quello che possiamo definire un suicidio di massa del nostro sistema economico, inerme di fronte alla crisi strutturale che sta spazzando via decine di migliaia di posti di lavoro, modelli produttivi, competenze, ricchezza”. Lo ha detto oggi Giacomo Vendrame, segretario generale della CGIL di Treviso. 

Rubinato: introdurre incentivi fiscali. “Il Governo apra subito il tavolo che è stato chiesto ancora un anno fa per il rilancio strategico del settore dell’elettrodomestico dentro la ‘filiera casa’, attuando le misure contenute in un mio ordine del giorno al decreto sviluppo 2012, accolto dal precedente Esecutivo. Serve in particolare ridurre il costo dell’energia che incide notevolmente nella produzione dell’industria del bianco, vanno introdotti incentivi fiscali a sostegno dell’innovazione e della ricerca e va contrastata in modo più efficace la concorrenza sleale, intensificando i controlli sui prodotti importati”. Lo chiede Simonetta Rubinato, parlamentare del Pd intervenendo sulla nuova vertenza che interessa anche l’Electrolux di Susegana dopo l’annuncio di altri 140 esuberi a causa della decisione del gruppo scandinavo di delocalizzare la produzione in Ungheria.