Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo difende l'ordinanza anti-smog: "Anziani e lavoratori possono muoversi"

CONTEMPORANEITA' CON IL RUGBY: DOMENICA ECOLOGICA IN FORSE

Lo stop totale alle auto il 24 novembre potrebbe slittare causa partita


TREVISO - Continua a far discutere l'ordinanza anti-smog, che limita la circolazione delle auto con motori Euro zero, uno e due. A sollevare critiche sono soprattutto commercianti e piccoli imprenditori, che ribadiscono l'esigenza di muoversi per la città. Ca' Sugana, però, ribadisce come il provvedimento contenga già tutte le deroghe necessarie per chi ha realmente bisogno di utilizzare l'auto: sia per lavoro, come idraulici, elettricisti, agenti di commercio, che possono utilizzare l'apposita autocertificazione, sia per chi, anziani in particolare, deve recarsi dal medico.

Per questo l'amministrazione, al momento, non ha intenzione di modificare l'ordinanza. Si interverrà, invece, sulla comunicazione: nei prossimi giorni, sottolinea il vicesindaco Roberto Grigoletto, verrà predisposto ulteriore materiale per spiegare ai cittadini le varie disposizioni e le possibilità. In mattinata, la Polizia locale ha fermato 106 automezzi, ma ha elevato solo cinque contravvenzioni: segno, secondo Grigoletto, che, dopo lo choc iniziale, i trevigiani stanno familiarizzando e rispettando sempre più il provvedimento. Lo stesso vicesindaco, nel pomeriggio, ha richiamato personalmente i venti cittadini circa che hanno telefonato al suo assessorato per chiedere delucidazioni, mentre la comandante Federica Franzoso ha già risposto a quanti hanno inviato una mail alla Polizia locale.

Per ridurre i disagi, comunque, il Comune sta studiando anche la possibilità di intensificare le corse degli autobus e di istituire dei bus navetta gratuiti dai principali parcheggi durante le festività natalizie (periodo, peraltro, in cui l'ordinanza verrà sospesa).

Se il documento anti-smog resterà inalterato, potrebbe però slittare la domenica a piedi programmata per il prossimo 24 novembre: la giunta sta valutando la compatibilità con altre manifestazioni fissate in quella data, in particolare la partita di rugby di Pro 12 del Benetton, che potrebbe richiamare allo stadio di Monigo quasi 5mila spettatori.