Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Secondo successo in due gare e primato nel girone per le ragazze di Gaspari

CONEGLIANO SPLENDE IN EUROPA: VITTORIA 3-1 SU BUSTO ARSIZIO

Nikolova e Llyod trascinano l'Imoco nel derby azzurro di Champions


BUSTO ARSIZIO - Imoco sempre più formato Europa. Le coneglianesi, come sempre in coppa griffate Prosecco Doc, brindano al derby d'Italia del secondo turno di Champions league di volley femminile, imponendosi 3-1 sulla Yamamay Busto Arsizio. Al successo d'esordio, otto giorni fa al Palaverde contro il Galatasaray, aggiungiamoci la vittoria su Novara, in campionato, e l'eccellente momento delle trevigiane è presto detto. Sul taraflex lombardo, coach Marco Gaspari schiera Carli Lloyd al palleggio: l'americana è la grande ex dell'incontro, avendo vinto, in una stagione e mezza con la maglia di Busto, campionato, Coppa italia e Copppa Cev, prima di infortunarsi. Opposta alla regista della nazionale a stelle e strisce, Nikolova, al centro Barazza e Calloni, libero De Gennaro, mentre in banda l'allenatore marchigian- trevigiano va sul sicuro affidandosi alla collaudata diagonale Fiorin-Barcellini.

Conegliano parte subito forte, proprio con il duo Lloyd – Nikolova: 4-1 e, salvo un tentativo di recupero della Yamamay che accorcia sull'8-10, le Pantere prendono il largo fino al 22-12 e poi al 23-15 finale del primo set. Dopo un secondo parziale più combattuto, chiuso sul 25-22 dalle ragazze di Gaspari, arriva la prevedibile reazione di Busto Arsizio, l'anno scorso terza in Champions, ma reduce dalla sconfitta nella prima gara di questa edizione 3-2 a Baku. Terzo set appannaggio delle lombarde, 25-22, trascinate dall'olandese Buijs. Yamamay continua la sua progressione anche nel quarto set, 7-2, poi 8-4 grazie soprattutto ad una serie di battute vincenti. Conegliano, però, non ci sta: risale con un paio di buone iniziative di Tirozzi ed impatta a quota 11. Lloyd ci tiene moltissimo a ben figurare nel palazzetto che l'ha vista sbarcare in Italia e si vede: il suo muro vincente su Bujiz, per il 16-14, segna la definitiva riscossa Conegliano 25-17. Per l'Imoco super Emilya Nikolova, autrice di 23 punti, con 12 cambi palla, 5 muri vincenti e 3 ace, mvp della serata. Raffaella Calloni, nata proprio a Busto Arsizio, manda a referto 14 punti, di cui 5, a sua volta a muro, 12 punti per Tirozzi e 11 Fiorin. Tra le fila Yamamay, positiva Anne Buijs, con 18 punti, Marika Bianchini, 17, mentre l'altra ex, stavolta sul fronte coneglianese, Francesca Marcon incamera 9 punti.

Dunque seconda vittoria in due gare, e Calloni e compagne sono in testa nel girone E: alrro che debuttanti nella massima competizione continentale.