Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, promosso da Confartigianato, Unindustria, Casartigiani e CNA

RIFINANZIATO DALLA PROVINCIA IL BANDO PER CAMBIARE CALDAIA

Il contributo per i trevigiani aumenta a 200mila euro


TREVISO - E’ stato presentato il rifinanziamento del Bando Pubblico per la Concessione di Contributi per Interventi di Risparmio Energetico negli Impianti Termici nelle case. Dopo il successo del bando proposto nel 2012 che ha consentito a oltre 400 famiglie di effettuare interventi nel proprio impianto domestico e alle proprie caldaie, la Provincia, in collaborazione e condivisione con le associazioni di categoria, rifinanzia il bando, aumentando il contributo totale da 150.000 euro a 200.000 euro. Inoltre, col nuovo bando, saranno coperti gli interventi precedentemente esclusi per un totale di 25.000 euro. Nel 2012, grazie solamente al “bando caldaie”, sono state risparmiate oltre 790 tonnellate di CO2. Gli obiettivi del bando sono: il risparmio energetico e la riduzione delle emissioni in aria, l’ottimizzazione della sicurezza degli impianti, il risparmio economico nelle bollette e il sostegno alle imprese. Il bando è promosso assieme alle associazioni di categoria: Confartigianato, Unindustria, Casartigiani e CNA.