Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso: incontro tra sindacati, Unindustria e il commissario Sante Casonato

NES VICINA AL TRACOLLO: IN CASSA RESTANO APPENA 300MILA EURO

Situazione drammatica, mancano i soldi per gasolio e pneumatici


TREVISO - Nelle casse della Nes ci sono appena 300mila euro: mancano i soldi anche per le attività ordinarie come il rifornimento di carburante o il cambio degli pneumatici dei mezzi. Una situazione drammatica quella esposta dal commissario straordinario Sante Casonato, il commercialista treevigiano incaricato dal tribunale di gestire il caso-Nes, che ha incontrato nella sede di Unindustria le sigle sindacali che seguono i dipendenti dell'istituto di vigilanza. Mancando i fondi anche per l'ordinaria amministrazione (la società è costretta a rispondere ai clienti che "manca il gasolio nelle auto di servizio per eseguire i controlli di routine") e per questo Casonato cercherà nei prossimi giorni di ottenere finanziamenti per salvare la Nes. Un'impresa che a questo punto appare quasi impossibile. Intanto, nei giorni scorsi, c'è da registrare un grave atto intimidatorio nei confronti della guardia del corpo di Luigi Compiano, Ennio Toffolo: squarciati da ignoti tutti e quattro gli pneumatici della sua vettura. Per ora la Prefettura, nonostante il clima di crescente tensione, non ha preso provvedimenti o eventuali misure di protezione nei confronti dello stesso Compiano.