Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Denunciati a dai carabinieri: avevano in tasca un tirapugni in ferro e un coltellino

RISSA TRA COETANEI IN DISCOTECA: NEI GUAI DUE 18ENNI DI CODOGNÈ

Entrambi accusati di porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere


CONEGLIANO – (gp) Nel corso di un servizio coordinato predisposto in occasione dei festeggiamenti di Halloween, i carabinieri di Codognè hanno denunciato a piede libero due 18enni albanesi che, fuori da una discoteca della zona, con l’intento di chiarire una questione iniziata all’interno del locale, hanno inziato a litigare con alcuni coetanei. L’intervento dei militari, oltre a evitare guai peggiori, è terminato con il sequestro di un tirapugni di ferro e di un coltellino che i due avevano in tasca. Per i due 18enni le accuse sono di porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. I militari della compagnia di Conegliano, sempre nell'ambito dei controlli per il ponte di Ognissanti, hanno ritirato due patenti per guida in stato di ebbrezza alcolica a un 50 enne che, in zona Gaiarine, guidava il proprio veicolo con un tasso alcolemico pari a 2.50 g/l e a un neo patentato che, in quanto tale, ha tolleranza pari a 0 di tenore alcolico. Un 40enne di Codognè è stato invece denunciato perchè, in diverse occasioni nell'arco notturno, era riuscito a sottrarre pochi litri per volta di carburante, consistenti nei residui rimasti nelle pompe, presso un distributore della zona, causando il blocco delle colonnine self-service e la mancata erogazione di circa 2000 litri di benzina.