Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Caerano, indagano i carabinieri, ritrovata anche l'auto utilizzata dai malviventi

CASSA CONTINUA FATTA SALTARE IN ARIA CON L'ESPLOSIVO: ERA VUOTA

Blitz alle 3.30 di questa notte, ladri costretti a fuggire a mani vuote


CAERANO SAN MARCO - Utilizzando una carica di esplosivo hanno fatto letteralmente saltare in aria la cassa continua del supermercato In's di Caerano, lungo la statale 667 che conduce a Feltre. Il blitz dei ladri, avvenuto questa notte poco dopo le 3.30, è stato però particolarmente sfortunato: i malviventi non sono riusciti a portare via nulla dalla cassa visto che questa era vuota. La deflagrazione è stata di una potenza spaventosa: alcuni pezzi del dispositivo sono finiti ad almeno 40-50 metri di distanza raggiungendo la concessionaria Sernagiotto che si trova in via Viganò. Danneggiata in due punti la recinzione esterna dell'autosalone ed una vetrina che è andata semidistrutta. Sull'episodio indagano ora i carabinieri che hanno effettuato in mattinata i rilievi del caso, acquisendo anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza, e rinvenuto la vettura che era stata utilizzata dai malviventi. Si tratta di una Punto di colore rosso bordeaux, probabilmente rubata.

Galleria fotograficaGalleria fotografica